Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Giornata 2, tanti gol e una sorpresa

La Giornata 2 del turno di qualificazione di UEFA Women's Champions League è stata caratterizzata dai successi a valanga di Brøndby e Juvisy Essonne e dalla sorprendente vittoria dell'Apollon Limassol sull'Umeå.

Giornata 2, tanti gol e una sorpresa
Giornata 2, tanti gol e una sorpresa ©Apollon Limassol LFC

Brøndby IF, FCF Juvisy Essonne e Apollon Limassol LFC sono le squadre-copertina della Giornata 2 del turno di qualificazione di UEFA Women's Champions League. L'Apollon ha battuto 4-1 il quotato Umeå IK, mentre Brøndby e Juvisy Essonne si sono imposte entrambe per 12-0.

Le tre formazioni sono tra le dieci squadre a punteggio pieno alla vigilia dell'ultima giornata dei minitornei,in programma martedì. Accederanno alla fase ad eliminazione diretta della competizione le vincitrici di ciascun raggruppamento e le due seconde classificate con il miglior rendimento contro le prime e le terze del loro girone.

Gruppo 1
Il Brøndby IF ha portato il proprio bottino di reti segnate a 18 in due gare dopo aver battuto 12-0 il Gazi Üniversitesi SK. Le subentrate Sanne Troelsgaard Nielsen e Henriette Dahl hanno entrambe firmato la loro seconda doppietta consecutiva. L'FC NSA Sofia è a pari punti con il club danese dopo aver battuto 4-0 l'FC Roma Calfa; le due capoliste si sfideranno martedì.

Gruppo 2
Secondo successo consecutivo per l'Everton, vittorioso 10-0 sullo ZFK. La subentrata Nikita Parris ha firmato una doppietta per la formazione inglese in una gara che ha visto andare a segno nove giocatrici diverse. La squadra di Mo Marley ha due punti di vantaggio sul Gintra Universitetas, avversaria di martedì, che ha pareggiato 0-0 contro il KÍ Klaksvík grazie all'ottima prestazione dell'estremo difensore Randi Wardum.

Gruppo 3
Il risultato a sorpresa della giornata arriva da Cipro, dove l'Apollon Limassol LFC ha battuto 4-1 l'Umeå IK, semifinalista della scorsa stagione, anche grazie a una doppietta di Alexandra Iusan. Christoforou Christakis, tecnico dell'Apollon, ha parlato di "successo storico" per il calcio cipriota. Ora le padrone di casa sono a punteggio pieno, mentre l'Umeå e l'ASA Tel-Aviv, vittorioso 3-1 sul WFC SFK 2000 Sarajevo, inseguono a tre punti di distanza.

Gruppo 4
L'FCF Juvisy Essonne ha battuto l'FC Levadia Tallinn 12-0, con quattro gol di Julie Machart in 22' a cavallo dell'intervallo. A punteggio pieno insieme al club francese c'è il Breidablik, che si è imposto 7-0 sull'FCM Târgu Mureş e mrtedì se la vedrà con il Juvisy.

Gruppo 5
L'ASD Bardolino Verona ha centrato il secondo successo in altrettante gare superando 3-0 l'FC Baia Zugdidi. Melania Gabbiadini, autrice di una tripletta contro lo Swansea City Ladies AFC alla Giornata 1, ha firmato il secondo gol per le venete al 49. Anhe lo ŽNK Krka è a punteggio pieno, dopo aver battuto 4-0 lo Swansea sabato e il Baia Zugdidi domenica, con lo stesso punteggio, nell gara rinviata alla Giornata 1.

Gruppo 6
Emueje Oghiabeva è andata a bersaglio quattro volte nei primi 38' di gara propiziando il successo 9-0 dell'FC Rossiyanka sul St Francis. La formazione russa, che ha anche fatto registrare quattro assist di Olga Petrova, guida la classifica con sei punti e tre lunghezze di margine sul St Francis e il 1° Dezembro, vittorioso sul WFC Osijek.

Gruppo 7
Glasgow City FC e FCR 2001 Duisburg si affronteranno alla Giornata 3 in Irlanda del Nord per sancire chi tra le due formazioni si aggiudicherà il primo posto finale dopo che entrambe hanno fatto registrare il secondo successo consecutivo. La formazione scozzese, prima in virtù di una migliore differenza reti, ha regolato 4-0 l'ŠK Slovan Bratislava, mentre quella tedesca, semifinalista la scorsa stagione, ha battuto 6-1 il Newtownabbey Strikers WFC.

In alto