Applausi per il Bardolino

La squadra veronese supera il girone di qualificazione della UEFA Women's Cup battendo l'Athletic Club nell'ultima partita.

L'ASD CF Bardolino Verona supera l'Athletic Club BFKEB al termine di un'emozionante Gruppo A5 di qualificazione alla UEFA Women's Cup e il tecnico Renato Longega loda la sua squadra.

Gabbiadini decisiva
Dopo aver battuto le padrone di casa dello ŽNK KRKA Novo Mesto (Slovenia) e le maltesi del Birkirkara FC, Bardolino e Athletic si sono affrontate nell'ultima partita del girone separate da un solo gol - la squadra di Longega ne aveva segnati 21 contro i 20 delle rivali. Il gol di Melania Gabbiadini all'11' basta al Bardolino per qualificarsi al secondo turno di qualificazione nel Gruppo B1 che si giocherà a ottobre contro l'Arsenal LFC (detentrice del trofeo), le kazake dell'Alma KTZH e le campionesse d'Austria del SV Neulengbach.

Tecnico felice
Dopo la partita Longega ha detto a uefa.com: "Sono molto felice perchè abbiamo giocato una grande gara commettendo pochi errori. La mia squadra ha giocato quasi sempre palla a terra, mentre le nostre avversarie usavano i lanci lunghi - il nostro stile di gioco ha avuto la meglio ed è così che abbiamo vinto la partita. Non vediamo l'ora di giocare il secondo turno di quaificazione. Non siamo ancora abituati a giocare questo tipo di sfide ma stiamo crescendo".