Finale UEFA Women's Champions League: la vigilia

Il Lione, che cerca di eguagliare il record di quattro successi nella competizione, sfida il Paris Saint-Germain nella prima finale tutta francese a Cardiff giovedì.

Finale UEFA Women's Champions League: la vigilia
©Sportsfile
  • Al Cardiff City Stadium, il Lione affronta il Paris Saint-Germain nella prima finale tutta francese
  • Il Lione è alla sesta finale (record ex aequo) e cerca di raggiungere il primato di quattro vittorie dell'FFC Frankfurt
  • Il PSG ha perso la sua unica finale per 2-1 contro il Francoforte nel 2015
  • Entrambe le squadre hanno vinto un confronto diretto ciascuna in campionato. Il Lione, però, ha conquistato il titolo e ha battuto il PSG in finale di Coppa di Francia ai rigori
  • L'attaccante Alex Morgan del Lione ha recuperato da un infortunio e si è allenata regolarmente
  • Segui in diretta i preparativi per la finale

Ultime dagli spogliatoi
Per un infortunio al bicipite femorale rimediato il 13 maggio nel 3-0 sul PSG in campionato, Alex Morgan ha saltato finale di Coppa di Francia di sei giorni dopo e il 3-0 di giovedì scorso sul Metz, ultima gara della Division 1 Féminine. Questa settimana, però, l'attaccante si è allenata regolarmente e sarà disponibile per l'ultima partita della stagione in prestito a Lione. Per quanto riguarda il PSG, Sabrine Delannoy dovrebbe essere pronta per l'ultima partita della carriera nonostante un problema alla caviglia.

Probabili formazioni
Lione: Bouhaddi; Houara-D’Hommeaux, M’Bock Bathy, Renard, Buchanan; Kumagai, Abily, Marozsán, Majri; Le Sommer, Hegerberg/Morgan

PSG: Kiedrzynek; Delannoy, Georges, Parades; Perisset, Geyoro, Formiga, Cruz Trana, Lawrence; Delie, Cristiane.

Dove guardarla

Dichiarazioni nelle conferenze stampa di mercoledì

  • Gérard Prêcheur, allenatore Lione

Alex Morgan è tornata ed è disponibile per domani – scoprirete poi se partirà titolare! Quando conquisti una finale di coppa ai calci di rigore con otto rigori non puoi dire che sarà una partita facile o abbassare la guardia! Se partecipi a una competizione, vuoi sempre vincere. Possiamo vincere il secondo triplete consecutivo. Nessuno ci è mai riuscito prima d'ora, è una grande ulteriore motivazione. 

  • Patrice Lair, allenatore PSG

E' fantastico, mai avrei pensato che sarebbe stato possibile [una finale tutta francese]. Quando abbiamo raggiunto le finali con il Lione, solitamente giocavamo contro squadre tedesche, mentre ora ci sono due club francesi. Questo dimostra quanto le squadre francesi si siano evolute.

Il Lione ovviamente è favorito, è probabilmente la miglior squadra al mondo. Ma noi abbiamo i nostri punti di forza. Forse noi abbiamo una rosa più corta, ma possiamo farcela se giochiamo come sappiamo. Non abbiamo paura. Siamo molto motivati e felici di essere nuovamente in finale - non pensavo sarebbe accaduto così presto [dopo essere diventato allenatore la scorsa estate], ma lo abbiamo meritato.

L'opinione dei reporter: Paul Saffer (@UEFAcomPaulS)
Portando il Lione ai rigori in finale di Coppa di Francia circa due settimane fa, il PSG è sembrato più competitivo dopo la sconfitta per 3-0 in campionato di sei giorni prima, che costringe le parigine a vincere a Cardiff per andare in Europa. Lair ha vinto due titoli europei con il Lione e lo stesso vale per molte giocatrici del PSG, ma il Lione resta la squadra da battere: anche se Alex Morgan dovesse mancare, Ada Hegerberg, Eugénie Le Sommer e Dzsenifer Marozsán formeranno un attacco incredibile.

Lo sapevi?

  • Lair ha regalato al Lione i primi due titoli europei nel 2011 e 2012. In squadra c'erano Shirley Cruz Traña e Laura Georges, che oggi militano nel PSG. Il tecnico potrebbe diventare il primo allenatore a festeggiare tre trionfi.
  • Con la maglia del Francoforte, Marozsán (Lione) e Verónica Boquete (PSG) hanno battuto la squadra della capitale per 2-1 nella finale del 2015.
  • Sarah Bouhaddi, Wendie Renard, Camille Abily e Le Sommer del Lione hanno vinto le finali del 2011, 2012 e 2016.

Per tutte le statistiche, consulta la pagina dedicata alla partita

In alto