Il Wolfsburg vola in finale

VfL Wolfsburg - Arsenal LFC 2-1 (agg: 4-1)
Le debuttanti del Wolfsburg strappano un biglietto per la finale del 23 maggio a Londra grazie ai sigilli di Selina Wagner e Nadine Kessler.

Nadine Kessler (dx) festeggia il suo gol con Selina Wagner
©Getty Images

I gol di Selina Wagner e Nadine Kessler contro l'Arsenal LFC assicurano alle debuttanti del VfL Wolfsburg l'accesso alla finale di UEFA Women's Champions League in programma il prossimo mese a Stamford Bridge.

L'Arsenal si presenta all'appuntamento della VfL Wolfsburg Arena con elevate speranze e coraggio nonostante la sconfitta per 2-0 dell'andata. Sono le tedesche, tuttavia, a passare in vantaggio con Wagner, Kim Little pareggia i conti ma Kessler spegne definitivamente i sogni inglesi e lancia il Wolfsburg in finale.

Il Wolfsburg mantiene il controllo della gara nelle fasi iniziali sfiorando subito la rete con Wagner, in campo al posto della squalificata Alexandra Popp. L'Arsenal cerca di rispondere alle folate offensive avversarie, ma al 14' Wagner non perdona e finalizza un preciso cross di Verena Faisst.

L'Arsenal reagisce colpendo la traversa con Jordan Nobbs, ma solo nella ripresa riesce a riequilibrare il punteggio del match grazie a Little, a segno al 54'. Passano solo sette minuti e la spietata Kessler firma il successo e la qualificazione del Wolfsburg.

In alto