Finale - 30/06/2015 - 20:45CET (20:45 ora locale) - Eden Stadium - Praga
0-0
Svezia vince 4-3 ai rigori 

Svezia - Portogallo 0-0 - 30/06/2015 - Pagina della partita - Europei Under 21 2015

 
Il sito ufficiale del calcio europeo

Finale EURO U21: anteprima Svezia-Portogallo

Pubblicato: Lunedì, 29 giugno 2015, 18.26CET
Chi inciderà martedì il proprio nome sul trofeo: Svezia o Portogallo? Scopri le probabili formazioni, le statistiche e le dichiarazioni dei protagonisti in vista dell'attesissima finale dell'Europeo Under 21.
di Tom Kell
da Eden Stadium

Statistiche del torneo

SveziaPortogallo

Gol segnati7
 
7
Tiri totali46
 
82
in porta20
 
21
fuori22
 
39
Bloccati4
 
22
sui legni0
3
Calci d'angolo12
 
30
Fuorigioco7
 
13
Cartellini gialli8
 
5
Cartellini rossi1
 
0
Falli commessi70
 
52
Falli subiti49
 
85
Pubblicato: Lunedì, 29 giugno 2015, 18.26CET

Finale EURO U21: anteprima Svezia-Portogallo

Chi inciderà martedì il proprio nome sul trofeo: Svezia o Portogallo? Scopri le probabili formazioni, le statistiche e le dichiarazioni dei protagonisti in vista dell'attesissima finale dell'Europeo Under 21.

• Svezia e Portogallo si affrontano nella finale a Praga, puntando entrambe al primo titolo Under 21 in assoluto. 
• Le squadre hanno pareggiato 1-1 mercoledì scorso nella gara conclusiva del Gruppo B a Uherske Hradiste 
• Il Ct della Svezia Håkan Ericson: "Loro hanno mostrato grandi doti offensive" 
• Rui Jorge esalta la "passione, la voglia di vincere e la qualità" del suo Portogallo.
• La Svezia ha la media di possesso palla più bassa nel torneo (43%); il Portogallo è la squadra che ha completato più passaggi 

Probabili formazioni
Svezia: Carlgren; Lindelöf, Milošević, Helander, Augustinsson; Tibbling, Lewicki, Hiljemark, Khalili; Guidetti, Kiese Thelin
In dubbio: Joseph Baffo (spalla)

Portogallo: Sá; Esgaio, Paulo Oliveira, Tobias Figueiredo, Raphael; William, Sérgio Oliveira, João Mário, Bernardo Silva; Cavaleiro, Ricardo
In dubbioTiago Llori (coscia)

Håkan Ericson, Ct Svezia
Hanno battuto 5-0 la Germania ed è naturale che sono i favoriti. Ma li abbiamo incontrati una settimana fa ed abbiamo pareggiato 1-1. Sappiamo come trovare gli spazi per creare delle occasioni, ci auguriamo di di farlo di nuovo. Non usiamo mai strategie speciali per certi giocatori, piuttosto lavoriamo insieme per ridurre gli spazi e restare compatti. Ci siamo riusciti molto bene contro le altre squadre. 

Il Portogallo ha dimostrato di avere il miglior attacco del torneo e sono rimasto particolarmente impressionato da un paio dei giocatori, che hanno delle qualità individuali di altissimo livello. Se si pensa al ranking, sono loro la squadra favorita.

Abbiamo affrontato avversari molto abili a mantenere il possesso palla e a volte decidiamo di permettere alle altre squadre di giocare il pallone. Ho anche notato un'altra interessante statistica: sono la seconda squadra aver tentato più volte la conclusione in porta [17 contro i 20 tiri della Germania] e nel calcio è molto importnate creare delle occasioni. Il nostro obiettivo è di avere una precisione nei passaggi dell'80-85% ma ora siamo al 78 o 79; ci auguriamo di poter migliorare domani.

Rui Jorge, Ct Portogallo
La squadra sta molto bene, è concentrata e motivata al massimo. La Svezia è una squadra molto forte, così come noi. Ora vedremo come andrà.

Sicuramente è la partita più importante per me come allenatore perchè è la finale di un torneo molto importante. Non abbiamo mai vinto questo trofeo prima d'ora, quindi essere l'allenatore in questa sfida mi rende estremamente orgoglioso. Tutti sono consapevoli della passione, della voglia di vincere e della qualità della mia squadra. Voglio solo che i miei giocatori dimostrino domani il proprio valore. Vincere sarebbe perfetto.

E' appagante poter lavorare con questi giocatori, specialmente per il loro spirito e la loro grinta. Il collettivo di una squadra è più importante del valore dei singoli. 

Il torneo finora 
Svezia (finalista Gruppo B)

Italia - Svezia 1-2 (Berardi 29' rig; Guidetti 56', Kiese Thelin 86' rig)
Svezia - Inghilterra 0-1 (Lingard 85')
Portogallo - Svezia 1-1 (Gonçalo Paciência 82', Tibbling 89')
Danimarca - Svezia 1-4 (Bech 63; Guidetti 23' rig, Tibbling 26', Quaison 83', Hiljemark 90'+5')

Portogallo (vincitrice Gruppo B)
Inghilterra - Portogallo 0-1 (João Mário 57')
Italia - Portogallo 0-0
Portogallo - Svezia 1-1 (Gonçalo Paciência 82'; Tibbling 89')
Portogallo - Germania 5-0 (Bernardo Silva 25', Ricardo 33', Cavaleiro 45'+1', João Mário 46', Horta 71')

Forma (dalla gara più recente)
Svezia: VPSVP
Portogallo: VPPVS

Presenze in nazionale maggiore 
Svezia:
 11 giocatori con un totale di 37 presenze
Oscar Hiljemark (6), Isaac Kiese Thelin (5), Robin Quaison (5), Oscar Lewicki (4), Alexander Miloševic (4), Branimir Hrgota (3), Ludwig Augustinsson (2), John Guidetti (2), Simon Gustafson (2), Sebastian Holmén (2), Mikael Ishak (2)

Portogallo: Otto giocatori con un totale di 26 presenze
William Carvalho (13), João Mário (3), Rafa Silva (3), Raphael Guerreiro (2), Ivan Cavaleiro (2), Paulo Oliveira (1), Ricardo Horta (1), Bernarndo Silva (1)

Il punto di vista dei giocatori
John Guidetti, attaccante Svezia
Non penso che molti di noi avranno l'opportunità di giocare ancora una volta una finale europea nel corso della propria carriera. Cercheremo di goderci il momento e siamo orgogliosi di poter rappresentare il nostro paese in una sfida di tale importanza. 

Bernardo Silva, centrocampista Portogallo
Quando sei un bambino sogni di giocare queste partite. E' una competizione molto importante e vincerla è un traguardo importante per qualsiasi giocatore. Ci aspettiamo grande supporto da parte di tutto il Portogallo. 

Statistiche
• La Svezia non ha mai vinto un titolo UEFA giovanile a livello maschile; quanti sono, invece, i successi del Portogallo? Leggi l'approfondimento sulla gara.

Ultimo aggiornamento: 30/06/15 15.25CET

http://it.uefa.com/under21/season=2015/matches/round=2000411/match=2015383/prematch/preview/index.html#anteprima+svezia+portogallo