Il sito ufficiale del calcio europeo

Statistiche semifinali U21: Portogallo-Germania

Pubblicato: Venerdì, 26 giugno 2015, 9.00CET
Il Portogallo, vincitore del Gruppo B, sfida la Germania, seconda nel Gruppo A, sabato a Olomuc in occasione della prima semifinale dei Campionati Europei UEFA Under 21.
Statistiche semifinali U21: Portogallo-Germania
Il Portogallo si è imposto nell'ultima sfida disputata contro la Germania, nel 2011 in amichevole ©Getty Images

Statistiche del torneo

PortogalloGermania

Gol segnati7
 
5
Tiri totali82
 
59
in porta21
 
20
fuori39
 
23
Bloccati22
 
16
sui legni3
 
0
Calci d'angolo30
 
19
Fuorigioco13
 
6
Cartellini gialli5
 
10
Cartellini rossi0
2
Falli commessi52
 
50
Falli subiti85
 
60
Pubblicato: Venerdì, 26 giugno 2015, 9.00CET

Statistiche semifinali U21: Portogallo-Germania

Il Portogallo, vincitore del Gruppo B, sfida la Germania, seconda nel Gruppo A, sabato a Olomuc in occasione della prima semifinale dei Campionati Europei UEFA Under 21.

Il Portogallo, vincitore del Gruppo B, sfida la Germania, seconda nel Gruppo A, Group B sabato a Olomuc in occasione della prima semifinale dei Campionati Europei UEFA Under 21. 

• Il Portogallo non ha mai vinto il trofeo e punta ad approdare in finale per la seconda volta dopo essere stato sconfitto dall'Italia nel 1994.

• La Germania sogna il suo secondo titolo continentale sei anni dopo il primo trionfo, ottenuto con l'attuale Ct Horst Hrubesch in panchina.

• Entrambe le squadre sono imbattute e giocano per la prima volta a Olomouc. Il Portogallo aveva disputato la fase a gironi a Uherske Hradiste, la Germania nelle due sedi di Praga. 

Precedenti in semifinale
Portogallo (V1 S1)

• 05/06/2004 (Bochum): Italia - Portogallo 3-1
• 15/04/1994 (Montpellier): Portogallo - Spagna 2-0

Germany (V2 S0)
• 26/06/2009 (Helsingborg): Italia - Germania 0-1
• 21/04/1982 (Kharkiv): Unione Sovietica - Germania 3-4
30/04/1982 (Aachen): Germania Ovest - Unione Sovietica 5-0
Successo complessivo per 9-3 della Germania Ovest nel doppio confronto

Precedenti ai calci di rigore
Portogallo
: V0 S1
• 21/06/2007, spareggio olimpico (Nijmegen): Italia - Portogallo 0-0 (4-3 dcr)
João Moutinho, Nani e Miguel Veloso vanno a segno per il Portogallo, ma gli errori di Manuel Fernandes e Antunes missed negano ai lusitani l'accesso alle Olimpiadi di Pechino 2008.

Germania: nessun precedente a livello Under 21

Precedenti
• Il Portogallo si è imposto 4-2 nell'ultima sfida tra le due squadre, il 31 maggio 2011 a Portimao (amichevole). La formazione di casa si è portata sul 2-0 nel giro di 7' grazie a una doppietta di Wilson Eduardo e dopo il gol di Jan Kirchhoff ha ulteriormente allargato il divario con Rui Fonte e Abel Camará. Il secondo gol tedesco è arrivato in pieno recupero con Sebastian Rudy.

• Le formazioni di quella sfida:
Portogallo: Anthony Lopes, João Pereira, Dani (André Sousa 76), Ruben Ferreira, Vítor Bastos, Diogo Amado (Ricardo Martins 58'), André Almeida, André Martins (Diogo Viana 66'), Josué (Edu 76'), Rui Fonte (João Silva 66'), Wilson Eduardo (Abel Camará 58')

Germania: Baumann (Trapp 46'); Kirchhoff (Funk 62'), Sobiech, Rausch (Ostrzolek 46'), Jantschke (Perdedaj 88'), Rudy, Holtby, Hornschuh (Schindler 88'), Sukuta-Pasu (Esswein 46'), Lasogga (Didavi 62'), Mlapa (Herrmann 46').

• Il Portogallo si è aggiudicato entrambi i precedenti tra le due squadre nelle fasi finali Under 21. Nel 2004 ha eliminato la Germania imponendosi 2-1 a Magonza nell'ultima gara della fase a gironi, grazie al gol-partita firmato al 78' da Lourenço dopo le reti di Hugo Almeida e Bastian Schweinsteiger.

• I lusitani si sono poi ripetuti nel 2006, in casa, vincendo 1-0 a Guimaraes l'ultima gara della fase a gironi grazie un gol di João Moutinho al 4' di recupero. Il Portogallo era già eliminato dal torneo.  

• L'ultimo successo tedesco contro il Portogallo in gare non amichevoli risale a prima della riunificazione, quando la Germania Ovest si impose 2-1 nelle qualificazioni ai Campionati Europei UEFA Under 21 1998 nel dicembre 1996, con doppietta di Kai Michalke. Le due squadre pareggiarono 1-1 a Francoforte nel settembre successivo e i tedeschi ottennero il primo posto nel girone, mentre i lusitani, terzi, vennero eliminati.  

• Portogallo e Germania vennero entrambe eliminate nelle qualificazioni per gli Europei Under 21 del 1986: successo lusitano 2-1 a Lisbona e vittoria 2-0 della Germania Ovest a Karlsruhe.

• I precedenti complessivi tra le due squadre a livello Under 21 sono dieci, con quattro vittorie portoghesi, tre vittorie tedesche e tre pareggi.

Olimpiadi
Entrambe le squadre (insieme a Danimarca e Svezia) hanno centrato al qualificazione per le Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro, Brasile.

Portugal
• Il Portogallo ha preso parte alle Olimpiadi tre volte (1928, 1996, 2004).

• Il miglior risultato risale al 1996, quando i lusitani vennero battuti dall'Argentina in semifinale e persero poi la medaglia di bronzo, battuti 5-0 dal Brasile.  

• Cristiano Ronaldo prese parte alle Olimpiadi 2004 un mese dopo aver disputato UEFA EURO 2004, ma il Portogallo perse due partite su tre, contro Iraq e Costarica, entrambe per 4-2.  

Germania
• La Germania vanta otto partecipazioni alle Olimpiadi (1912, 1928, 1936, 1952, 1956, 1972, 1984, 1988).

• Nel 1998 ha conquistato la medaglia di bronzo a Seul con una squadra che comprendeva Jürgen Klinsmann, Karlheinz Riedle e Thomas Hässler. Quella è stata anche l'ultima partecipazione tedesca. 

Informazioni sulle squadre
Portogallo

• Tiago Ilori era l'unico giocatore in infermeria dopo il pareggio di mercoledì contro la Svezia. Aveva lasciato il campo al 29' per un problema alla coscia sinistra, ma gli esami svolti nei giorni successivi non hanno evidenziato nulla.

• Giovedì all'ora di pranzo il Portogallo ha tenuto una conferenza stampa presso il ritiro di Otrokovice, con Ricardo Esgaio e Tozé protagonisti. La squadra si è poi trasferita a Olomuc in vista della sfida contro la Germania.

• Il presidente della Federcalcio portoghese Fernando Gomes ha inviato un messaggio di congratulazioni alla squadra giovedì: "Ben fatto Portogallo! Durante le qualificazioni e le fasi finali la squadra ha mostrato tutto il suo impegno, la sua ambizione e il suo orgoglio nel rappresentare il paese".

• Il Portogallo è l'unica semifinalista a non essere mai andata in svantaggio.

• Tra le quattro semifinaliste, i lusitani sono quella che ha più giocatori rimasti sempre in campo finora, sei: José Sá, Raphael Guerreiro, Paulo Oliveira, Ricardo Esgaio, William Carvalho e Sérgio Oliveira.

• Il Portogallo ha tentato e completato più passaggi di ogni altra squadra, con una percentuale di passaggi completati dell'86%. Solo la Germania ha fatto meglio, con l'88%. 

• I lusitani guidano anche la classifica individuale per le distanze percorse sul campo nella fase a gironi con William Carvalho (38317m), Sérgio Oliveira (37414m) e Bernardo Silva (36902m).

• Il Portogallo ha subito più falli di ogni altra squadra (50), mentre la Germania è seconda (49). Le due squadre sono anche le meno fallose, con 32 e 31 irregolarità commesse rispettivamente. 

• Bernardo è stato eletto migliore in campo in due partite, più di ogni altro giocatore protagonista del torneo. 

• Tutte le ammonizioni sono state azzerate al termine della fase a gironi, pertanto non ci sono giocatori squalificati per le semifinali.

Germania
• "Tutto questo mi ricorda molto la Svezia", ha dichiarato il Ct tedesco Hörst Hrubesch dopo l'approdo in semifinale della squadra con l'identica sequenza di risultati ottenuta nella fase a gironi del 2009: PVP. Allora la Germania si piazzò al secondo posto e poi vinse il torneo. "Se le cose andassero come allora, non avrei nulla da eccepire", ha aggiunto Hrubesch. 

• La Germania ha utilizzato 18 dei 20 giocatori di movimento convocati per il torneo. Kerem Demirbay e Maximilian Arnold sono gli unici due non ancora scesi in campo.

• Solo tre giocatori – Marc-André ter Stegen, Julian Korb e Matthias Ginter – hanno giocato dall'inizio alla fine tutte le partite.

• Ginter vanta le migliori percentuali di passaggio di tutti i giocatori impegnati nel torneo (con un minimo di 100 passaggi tentati) con il 95% di completamento: 221 su 224.

• La Germania ha la miglior media di possesso palla tra le quattro semifinaliste con il 54%.

• Solo l'Inghilterra (56 tiri) ha concluso a rete più volte della Germania (54).

• Solo la Danimarca (1) è stata colta in fuorigioco meno volte della Germania (2).

• Joshua Kimmich militava nella squadra tedesca che il 31 luglio dello scorso anno ha battuto il Portogallo a Budapest nella finale dei Campionati Europei UEFA Under 19.

Incroci
• Tiago Ilori ed Emre Can sono entrambi sotto contratto con il Liverpool, ma non hanno mai giocato insieme. Ilori è stato acquistato dai Reds nel settembre 2013, ma sei mesi più tardi è stato ceduto in prestito al Granada. Dopo l'arrivo di Can nel giugno 2014, Ilori ha disputato la stagione 2014/15in prestito al Bordeaux.

Stato di forma
• Entrambe le squadre sono imbattute da 14 gare non amichevoli

Portogallo
Ultime cinque partite (dalla più recente): PPVSP
Capocannoniere del torneo: Gonçalo Paciencia, João Mário (both 2)
Capocannoniere delle qualificazioni: Ricardo (5)

Germania
Ultime cinque partite (dalla più recente): PVPSP
Capocannoniere del torneo: Kevin Volland (2)
Capocannoniere delle qualificazioni: Philipp Hoffman (7)

Giocatori della nazionale maggiore in squadra (presenze)
Portogallo

• Otto giocatori, con 26 presenze complessive
William Carvalho (13), João Mário (3), Rafa Silva (3), Raphael Guerreiro (2), Ivan Cavaleiro (2), Paulo Oliveira (1), Ricardo Horta (1), Bernarndo Silva (1)

Germania
• Sei giocatori, con 15 presenze complessive
Matthias Ginter (5), Marc-André ter Stegen (4), Kevin Volland (3), Christian Günter (1), Maximilian Arnold (1), Max Meyer (1)

Gli allenatori
Portogallo
: Rui Jorge (27/03/73)
Jorge ha sostituito Oceano Cruz nel novembre 2010. L'ex terzino sinistro di FC Porto, Rio Ave, Sporting e Belenenses vanta 45 presenze in nazionale, di cui una a UEFA EURO 2004 e tre alla Coppa del Mondo FIFA 2006.

Germania: Horst Hrubesch (17/04/51)
Hrubesch è tornato alla guida della squadra dopo aver sostituito il suo successore Rainer Adrion a seguito dei deludenti risultati ottenuti alle fasi finali 2013 in Israele. L'ex attaccante della Germania Ovest, che aveva guidato l'Under 21 al trionfo del 2009 in Svezia, ha segnato entrambi i gol tedeschi nel successo 2-1 sul Belgio nella finale dei Campionati Europei UEFA 1980.   

Ultimo aggiornamento: 26/06/15 19.17CET

http://it.uefa.com/under21/season=2015/matches/round=2000409/match=2015382/prematch/background/index.html#portogallo+germania+statistiche