Il sito ufficiale del calcio europeo

Di Biagio non perde il sorriso

Pubblicato: Martedì, 23 giugno 2015, 16.45CET
Il Ct azzurro è fiducioso che gli Azzurrini possano ancora superare il turno, ma avverte: "Non abbiamo scelta, dobbiamo vincere contro l'Inghilterra". Southgate non ha dubbi: "L'Italia è una squadra di grande talento".
di Simon Hart e Alessandro Massimo
da Ander Stadium
Di Biagio non perde il sorriso
Il Ct dell'Italia Luigi Di Biagio non ha perso le speranze ©Getty Images

Statistiche del torneo

InghilterraItalia

Gol segnati2
 
4
Tiri totali56
 
37
in porta13
 
12
fuori29
 
20
Bloccati14
 
5
sui legni0
1
Calci d'angolo19
 
16
Fuorigioco9
 
8
Cartellini gialli3
 
7
Cartellini rossi0
1
Falli commessi35
 
47
Falli subiti32
 
43
Pubblicato: Martedì, 23 giugno 2015, 16.45CET

Di Biagio non perde il sorriso

Il Ct azzurro è fiducioso che gli Azzurrini possano ancora superare il turno, ma avverte: "Non abbiamo scelta, dobbiamo vincere contro l'Inghilterra". Southgate non ha dubbi: "L'Italia è una squadra di grande talento".

Inghilterra e Italia si affrontano nella gara conclusiva del Gruppo B a Olomouc 
Gareth Southgate riconosce che l'Italia "è una squadra di grande talento".
Di Biagio: "E' una partita di assoluta importanza e i ragazzi lo sanno bene"
John Stones torna a disposizione del Ct inglese; Stefano Sturaro è ancora squalificato

L'Inghilterra si qualifica con una vittoria o con un pareggio, a patto che la Svezia non batta il Portogallo nell'altra sfida. In caso di sconfitta contro l'Italia gli inglesi verrebbero eliminati. L'Italia si qualifica solo se batte l'Inghiltera e la Svezia perde contro il Portogallo. A prescindere dal risultato di mercoledì gli Azzurrini non possono accedere allo spareggio olimpico.

Puoi consultare qui tutti gli scenari possibili in dettaglio.

Probabili formazioni:
Inghilterra:
Butland; Jenkinson, Stones, Gibson, Garbutt; Chalobah, Ward-Prowse; Redmond, Carrol, Lingard; Kane
Diffidati: Gibson, Jenkinson

Italia: Bardi; Zappacosta, Rugani, Romagnoli, Biraghi; Benassi, Viviani, Cataldi; Berardi, Belotti, Verdi.
Indisponibile: Sturaro (squalificato)
Diffidati: Francesco Bardi, Federico Bernardeschi, Matteo Bianchetti, Cristiano Biraghi, Alessio Romagnoli, Federico Viviani

Gareth Southgate, Ct Inghilterra
Abbiamo grande rispetto per l'Italia, ha giocatori di notevole talento e una grande mentalità. E' sfortunata ad avere un solo punto nel girone, se l'è giocata fino alla fine contro il Portogallo. In entrambi i gironi nessuno è riuscito a vincere due partite, questo la dice lunga sulla qualità delle squadre. Per quanto riguardo le mie scelte dovrò pensare alla freschezza fisica dei giocatori, a certe situazioni tattiche, ma ho già tutto chiaro in mente.

[Su Harry Kane] Non credo che abbia fallito delle occasioni così nitide nelle due partite, dobbiamo essere più bravi a servirlo. Dovremo fare in modo di essere precisi e valorizzare il più possibile il possesso palla. Sarà importante avere equilibrio. Nella prima partita abbiamo creato più occasioni del Portogallo ed è stato detto che non abbiamo gestito la partita. Nella seconda gara abbiamo avuto il 65% del possesso palla ed è stato detto che non abbiamo fatto girare la palla abbastanza rapidamente. 

Dovremo prendere in considerazione tutti gli scenari possibili e crederci fino alla fine anche se negli ultimi minuti non staremo vincendo. Naturalmente dovremo pensare solo a fare i tre punti. Il peggio è passato, ora la squadra ha trovato sicurezza in sé stessa, è più rilassata e scenderà in campo con la convinzione di vincere. 

Luigi Di Biagio, Ct Italia
Dovrò valutare diverse situazioni prima di scegliere la squadra che scenderà in campo domani. Siamo in grado di giocare sia con la doppia punta che con il solito 4-3-3. Quanti giocatori cambierò? Il giorno prima dell'ultima gara pensavo di cambiarne solo tre, alla fine sono stati di piu. Sicuramente apporterò qualche cambiamento. [Domenico] Berardi è molto stanco ma giocherà.

E' una partita di assoluta importanza e i ragazzi lo sanno bene. La presenza di alte cariche della FIGC è uno stimolo per tutti noi ma non una responsabilità in più perchè i ragazzi sono molto maturi. Tuttavia, non c'è dubbio che avere tutti i giorni qui [Antonio] Conte fa certamente piacere. L'Inghilterra ha giocatori di alto livello e [Harry] Kane è la punta di diamante di questa squadra. Se giocheremo come contro il Portogallo avremo tante possibilità di poter vincere la gara.

Abbiamo dimostrato di voler sempre cercare di fare la partita, ci è riuscito molto bene con il Portogallo e a tratti anche contro la Svezia. Siamo predisposti a imporre il nostro gioco. Domani non abbiamo scelta, dobbiamo vincere. Poi vedremo. La mia convinzione è che l'altra partita non finirà con un pareggio. Dobbiamo pensare solo a noi, altrimenti rischiamo di non vincere qui a Olomouc.

Cammino nelle qualificazioni (inclusi gli spareggi)
Inghilterra: G12 V11 P1 S0 GF35 GS4 (vincitrice Gruppo 1) 
Capocannoniere qualificazioni:
Saido Berahino (10)

Italia: P10 W7 D1 L2 F23 A9 (vincitrice Gruppo 9)
Capocannoniere qualificazioni:
Andrea Belotti (6)

Stato di forma (incluse amichevoli, per prima la più recente)
Inghilterra: VLVVV 
Italia: PSSPV

Giocatori scesi in campo con la nazionale maggiore (presenze)
Inghilterra:
John Stones (4), Calum Chambers (3), Harry Kane (2), Jack Butland (1), Carl Jenkinson (1)
Italia: nessuno

Statistiche
• Nel 2000, le due formazioni si sono sfidate per la prima volta alla fase finale, con un 2-0 per gli azzurrini alla prima giornata (gol di Gianni Comandini e Andrea Pirlo). Scopri tutti i dettagli della sfida nel nostro approfondimento.

Ultimo aggiornamento: 24/06/15 9.20CET

http://it.uefa.com/under21/season=2015/matches/round=2000408/match=2015378/prematch/preview/index.html#ottimismo+di+biagio