Il sito ufficiale del calcio europeo

Israele chiude con un successo

Pubblicato: Martedì, 11 giugno 2013, 20.09CET
Israele - Inghilterra 1-0
Ofir Krieff regala ai padroni di casa un successo di consolazione e condanna gli inglesi all'ultimo posto nel Gruppo A.
di Tom Kell
da Teddy Stadium
Israele chiude con un successo
Ofir Krieff esuta dopo aver firmato il gol-partita ©Getty Images

Statistiche partite

IsraeleInghilterra

Gol segnati1
 
0
Tiri nello specchio2
 
4
Tiri fuori6
 
9
Calci d'angolo4
 
4
Falli commessi11
 
5
Cartellini gialli0
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 30/11/2017 15:07 CET
Pubblicato: Martedì, 11 giugno 2013, 20.09CET

Israele chiude con un successo

Israele - Inghilterra 1-0
Ofir Krieff regala ai padroni di casa un successo di consolazione e condanna gli inglesi all'ultimo posto nel Gruppo A.

Israele, paese organizzatore dei Campionati Europei UEFA Under 21, chiude la sua avventura nel torneo con un successo 1-0 ai danni dell'Inghilterra.

La squadra di Stuart Pearce, che molti davano fra le favorite per il passaggio del turno nel Gruppo A, si inchina a un gol di Ofir Krieff all'80' e chiude all'ultimo posto, quarta formazione nella storia del torneo a concludere a zero punti la fase a gironi. La squadra di Guy Luzon, invece, "chiude col botto", come promesso alla vigilia.

Al Teddy Stadium sono i padroni di casa a pungere per primi. Al 15' Sintayehu Sallalich batte un corner basso sul primo palo, ma Alon Turgeman manca la deviazione vincente. Sallalich si fa vedere di nuovo poco dopo con un tiro-cross che diventa indsidioso per Jason Steele, comunque attento.

Boris Kleyman, poco impensierito fino a quel momento, viene chiamato in causa poco dopo la metà del primo tempo. L'estremo difensore di casa prima nega il gol a Tom Ince, poi sugli sviluppi della respinta concede il bis sul colpo di testa di Wilfred Zaha. Sul fronte opposto Omri Ben Harush sfiora la traversa con un'altra incornata a pochi istanti dall'intervallo.

In avvio di ripresa è l'Inghilterra a sfiorare il vantaggio, con una bella conclusione di Connor Wickham che sibilia vicino al palo alla sinistra di Kleyman. Israele però va ancora più vicino al gol al quarto d'ora, quando un velenoso tentativo dalla distanza di Nir Biton ferma la sua corsa sul palo.

Il numero 8 di casa è di nuovo protagonista poco più tardi con un servizio per Ben Harush, il cui assist per Ofer Verta non viene capitalizzato a dovere. Israele dà la sensazione di essere più brillante degli avversari e va ancora vicino al gol quando Steele, ben al di fuori della sua area di rigore, rinvia proprio addosso ad Israel Zaguri. Il portiere del Middlesbrough FC, però, è abile nel tornare rapidamente fra i pali.

Nulla può, invece, a dieci minuti dalla fine quando Krieff pesca l’angolino basso con un bel tiro proprio nello stadio dove gioca a livello di club. Per Luzon, il perfetto regalo di addio prima di andare ad allenare l’R. Standard de Liège. Per Pearce, un finale triste alla quarta apparizione in una fase finale degli Europei Under 21.

Ultimo aggiornamento: 15/06/13 1.00CET

http://it.uefa.com/under21/season=2013/matches/round=2000188/match=2010953/postmatch/report/index.html#israele+chiude+successo