Il sito ufficiale del calcio europeo

Italia, pareggio di carattere

Pubblicato: Giovedì, 25 maggio 2006, 0.22CET
Italia - Danimarca 3-3
Dopo l'iniziale vantaggio di Potenza, 20' di smarrimento per gli Azzurrini che subiscono tre reti, ma nella riresa pareggiano Palladino e Bianchi.
di Lorenzo Amuso
da Stadio Municipal, Aveiro

Statistiche partite

ItaliaDanimarca

Gol segnati3
 
3
Tiri nello specchio7
 
8
Tiri fuori7
 
5
Calci d'angolo5
 
6
Falli commessi16
 
20
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Gruppo B DEN / ITA / NED / UKR

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Ucraina Ucraina11002113
2Danimarca Danimarca10103301
3Italia Italia10103301
4Olanda Olanda100112-10

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Ultimo aggiornamento: 30/11/2017 15:03 CET
Pubblicato: Giovedì, 25 maggio 2006, 0.22CET

Italia, pareggio di carattere

Italia - Danimarca 3-3
Dopo l'iniziale vantaggio di Potenza, 20' di smarrimento per gli Azzurrini che subiscono tre reti, ma nella riresa pareggiano Palladino e Bianchi.

Esordio con pareggio per l'Italia, campione uscente, agli Europei UEFA Under 21. Contro la Danimarca gli Azzurrini, dopo il vantaggio in apertura, si smarriscono, subendo tre reti nello spazio di 20'. Nella ripresa la nazionale di Claudio Gentile si scuote e proprio al 90' trova la rete del meritato pari.

C'è Curci
Ad Aveiro la sorpresa dell'ultima ora tra gli Azzurrini è Gianluca Curci, preferito tra i pali a Federico Agliardi. Per il resto, tutti confermati, con Paolo Sammarco per Alberto Aquilani al fianco del capitano Marco Donadel, e in attacco la coppia Giampaolo Pazzini-Raffaele Palladini.

Due novità
Due le novità tra i danesi rispetto alla formazione annunciata. Il Ct Flemming Serritslev, che si affida al collaudato 4-3-3, sulla sinistra della linea difensiva schiera Michael Jakobsen, mentre nel tridente offensivo trova spazio il mancino Simon Poulsen.

Avvio azzurro
Fin dalle prime battute l'Italia dà l'impressione di poter trovare il vantaggio. La prima conclusione, dal limite dell'area, è di Sammarco (8'pt). Blocca a terra Kevin Stuhr Ellegaard. È il preludio al gol, che puntuale arriva sette minuti più tardi.

Gol di Potenza
Punizione dalla trequarti per gli Azzurrini. Cesare Bovo serve sulla destra Pasquale Foggia, il cui cross sul secondo palo è appoggiato in rete da Alessandro Potenza. Per il terzino dell'RCD Mallorca si tratta della prima rete con l'Under 21.

Pari danese
L'Italia ha subito l'occasione per raddoppiare ma Palladino, lanciato nello spazio da Marino Defendi, manda di poco fuori il diagonale di sinistro. Gol sbagliato, gol subito. La legge del calcio si avvera sul capovolgimento di fronte, quando al 21'pt Rasmus Würtz risolve una mischia nell'area azzurra dopo un difettoso rinvio di Potenza.

Danesi più coraggiosi
La Danimarca prende coraggio e alza il baricentro, l'Italia si blocca. Al 29'pt ci prova Leon Andreasen con un destro fuori misura. Quindi è Nicklas Bendtner ad eludere Cesare Bovo, ma Curci si salva d'istinto.

Vantaggio di Kahlenberg
L'Italia è in chiara difficoltà e due minuti più tardi i danesi ne approfittano. Conclusione dal limite di Würtz, sulla linea salva Giorgio Chiellini, ma Thomas Kahlenberg può ribadire indisturbato in rete.

Terzo gol danese
La Danimarca spinge l'acceleratore. E in due circostanze, ancora con Kahlenberg (35'pt) e con Bergvold (37'pt), sfiora il terzo gol, che arriva al 41'pt. Punizione dal limite di Andreasen, la barriera italiana si apre e a Curci non resta che raccogliere la palla in rete.

Palo di Rosina
Italia sfortunata ad inizio ripresa. Punizione dai 25 metri di Bovo, sulla linea respinge Bendtner. La palla giunge ad Alessandro Rosina, appena entrato per Marino Defendi, ma la sua conclusione termina sul palo.

Accorcia Palladino
La reazione italiana viene premiata al 16'st quando Bovo pennella una punizione dalla sinistra per Palladino che anticipa Ellegaard e insacca. Ora è l'Italia ad insistere, con Rosina sempre nel vivo dell'azione.

Entra Bianchi
Con il  passare dei minuti Gentile inserisce anche Rolando Bianchi, al posto di Pazzini, per assicurare più peso all'attacco azzurro. Ma il centravanti della Reggina Calcio spreca malamente quando si trova solo davanti alla porta danese (28'st).

Pressione Italia
L'Italia preme, collezionando calci d'angolo in serie. Al 32'st ripartenza di Bianchi per Palladino che in diagonale impegna Ellegaard. A 5' dallo scadere, con l'Italia tutta sbilanciata in avanti, Thomas Kahlenberg ha la palla per chiudere la partita, ma calcia su Curci, permettendo così all'Italia, proprio all'ultimo minuto, di conquistare il meritato pari con Bianchi.

Migliore in Campo Carlsberg: Rasmus Würtz

Ultimo aggiornamento: 27/03/13 7.45CET

http://it.uefa.com/under21/season=2006/matches/round=1912/match=83593/postmatch/report/index.html#italia+pareggio+carattere

Formazioni

Italia

Italia

Danimarca

Danimarca

22
CurciGianluca Curci (PO)
1
EllegaardKevin Stuhr Ellegaard (PO)
2
PotenzaAlessandro Potenza
Goal16
2
JakobsenMichael Jakobsen
3
BovoCesare Bovo
3
AndreasenLeon Andreasen
Goal41
8
CaniniMichele Canini
4
AggerDaniel Agger
6
ChielliniGiorgio Chiellini
17
TroestJonas Troest
17
FoggiaPasquale Foggia (C)
6
WürtzRasmus Würtz (C)
Goal21
Yellow Card60
4
DonadelMarco Donadel
Yellow Card40
7
BergvoldMartin Bergvold
21
SammarcoPaolo Sammarco
9
KamperJonas Kamper
14
DefendiMarino Defendi
Substitution55
10
KahlenbergThomas Kahlenberg
Goal33
11
PazziniGiampaolo Pazzini
Yellow Card59
Substitution68
20
S. PoulsenSimon Poulsen
Substitution73
19
PalladinoRaffaele Palladino
Goal61
21
BendtnerNicklas Bendtner
Substitution79

sostituti

1
AgliardiFederico Agliardi (PO)
16
T. RasmussenTheis Rasmussen (PO)
5
MantovaniAndrea Mantovani
5
Martin PedersenMartin Pedersen
7
PepeSimone Pepe
8
Jacob SørensenJacob Sørensen
Substitution73
9
BianchiRolando Bianchi
Substitution68
Goal90
11
RasmussenMorten Rasmussen
10
BiondiniDavide Biondini
12
J. PoulsenJakob Poulsen
12
MiranteAntonio Mirante (PO)
13
ZimlingNiki Zimling
13
CodaAndrea Coda
14
KildentoftHenrik Kildentoft
15
ScurtoGiuseppe Scurto
15
F. HansenFrank Hansen
16
FerronettiDamiano Ferronetti
18
ThygesenMikkel Thygesen
18
MontolivoRiccardo Montolivo
19
AbsalonsenJohan Absalonsen
20
RosinaAlessandro Rosina
Substitution55
22
J. HansenJesper Hansen (PO)

Allenatore

Claudio Gentile (ITA) Flemming Serritslev (DEN)

Arbitro

Alon Yefet (ISR)

Assistenti

Shmuel Shteif (ISR), Geir Åge Holen (NOR)

Quarto arbitro

Pedro Proença (POR)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione