Il sito ufficiale del calcio europeo

1998: Francesc Arnau

Pubblicato: Martedì, 1 settembre 1998, 9.30CET
Spagna
1998: Francesc Arnau
Francesc Arnau (Spain) ©Getty Images
SSI Err
Pubblicato: Martedì, 1 settembre 1998, 9.30CET

1998: Francesc Arnau

Spagna

Guti, Juan Carlos Valerón e Roger García si mettono tutti in evidenza conquistando il secondo Campionato Europeo UEFA Under 21 in Romania nel 1998, ma è soprattutto la difesa che contribuisce al trionfo. Condotta dal portiere dell'FC Barcelona, Francesc Arnau, la Spagna subisce appena sei reti in otto gare di qualificazione per poi superarsi nella fase finale disputatasi in Romania.

Mancando di prolificità, la squadra di Iñaki Sáez conta moltissimo su Arnau che costituisce la base di una soldissima difesa. Assieme al pericolosissimo Javier López Vallejo del Villarreal CF che agisce sulle fasce, il portiere si rivela indispensabile, alzando la saracinesca contro Russia e Norvegia prima di condurre la Spagna alla terza vittoria consecutiva per 1-0 nella finale contro la rivelazione Grecia. Iván Pérez è l'autore del gol vittoria, ma i 270 minuti di imbattibilità di Arnau si rivelano fondamentali.

Le prestazioni del portiere sono ancora più mirabolanti se si considera che Arnau ha iniziato la carriera come difensore prima di accomodarsi, con riluttanza, tra i pali. "Mi annoiavo subito a stare in porta, e per questo ho iniziato a giocare a tennis-tavolo per un anno prima di rimettere i guanti",  ricorderà Arnau. Il portiere arriva al Barça a 14 anni ed esordisce in massima divisione sette anni dopo. Il trionfo con l'Under 21 poteva essere il prologo di una grande carriera, ma una serie d'infortuni ne frenano l'ascesa. Il portiere fa comunque bene dopo l'arrivo al Málaga CF nel 2001.

Ultimo aggiornamento: 01/10/08 19.10CET

http://it.uefa.com/under21/season=1998/golden-player/index.html#1998+francesc+arnau