EURO Under 21: squalificati e diffidati

Dopo le prime due giornate della fase a gironi, diversi giocatori dovranno saltare la terza per squalifica o sono diffidati e rischiano le semifinali.

Marko Grujić (Serbia) salterà la Spagna per squalifica
Marko Grujić (Serbia) salterà la Spagna per squalifica ©Getty Images

Squalificati per le ultime gare del girone

Portogallo: Bruno Fernandes, Ruben Semedo (contro l'ERJ Macedonia venerdì)
Serbia: Marko Grujić, Radovan Pankov* (contro la Spagna venerdì)

Diffidati

Gruppo A
Inghilterra: Lewis Baker, Jacob Murphy, James Ward-Prowse
Polonia: Jan Bednarek, Dawid Kownacki, Karol Linetty, Jarosław Niezgoda
Slovacchia: Matúš Bero, Róbert Mazáň, Pavol Šafranko, Milan Škriniar
Svezia: Paweł Cibicki, Filip Dagerstål, Melker Hallberg, Kristoffer Olsson, Carlos Strandberg, Linus Wahlqvist

Il portoghese Bruma è diffidato
Il portoghese Bruma è diffidato©Sportsfile

Gruppo B
ERJ Macedonia: Eljif Elmas, Kire Markoski
Portogallo: Bruma, Rúben Neves, Gonçalo Paciência
Serbia: Nemanja Antonov, Mijat Gačinović, Milan Gajić, Vukašin Jovanović, Vanja Milinković-Savić, Srdjan Plavšić, Miloš Veljković
Spagna: Dani Ceballos, Jorge Meré

Gruppo C
Repubblica Ceca: Marek Havlík, Michal Hubínek, Jakub Jankto, Michal Trávník
Danimarca: Patrick Banggaard, Lasse Vigen Christensen, Mikkel Duelund, Frederik Holst, Christian Nørgaard
Germania: Gideon Jung, Niklas Stark, Jeremy Toljan
Italia: Domenico Berardi, Danilo Cataldi, Alberto Cerri, Andrea Conti

Come previsto dal regolamento ufficiale, un giocatore viene squalificato per la gara successiva del torneo dopo due ammonizioni in due partite diverse della fase finale, oppure dopo il quarto cartellino giallo. I singoli cartellini rimediati alla fase finale si azzerano al termine della fase a gironi e non vengono riportati in semifinale.

*Squalificato per almeno una partita

In alto