Sorteggio spareggi Under 21: le reazioni

Albert Celades sperava in un sorteggio migliore per la Spagna, Luigi Di Biagio ammette che contro la Slovacchia "sarà complicato", Horst Hrubesch ha piena fiducia nella sua Germania.

I commissari tecnici assistono al sorteggio
I commissari tecnici assistono al sorteggio ©Getty Images for UEFA

I campioni in carica della Spagna dovranno superare l'ostacolo Serbia per raggiungere la fase finale dei Campionati Europei UEFA Under 21 in Repubblica ceca; Azzurrini sorteggiati con la Slovacchia.

 Sorteggio spareggi
Slovacchia - Italia
Francia - Svezia
Danimarca - Islanda
Inghilterra - Croazia
Olanda - Portogallo
Ucraina - Germania
Serbia - Spagna (campioni in carica)

Sfide: 8–14 ottobre,le sette squadre vincitrici si uniranno ai padroni di casa della Repubblica ceca .

REAZIONI

• Slovacchia - Italia
Ondrej Duda, centrocampista Slovacchia
L'Italia è un forte avversario, anche se non conosco molto bene i suoi giocatori. Ma tutti sanno che gli italiani hanno qualità in tutte le fasce d'età. Abbiamo perso contro di loro una partita lo scorso anno, ma era solo un'amichevole. Questo sarà un match ufficiale, perciò sarà diverso. Giocheremo l'andata in casa, sarà importante ricavare un piccolo vantaggio in vista del ritorno. "

Luigi Di Biagio, Ct Italia
Ricominciamo da dove avevo iniziato e speriamo che sia di buon auspicio. La Slovacchia è una squadra tosta, che corre per novanta minuti e il fatto che sia andata a vincere il suo girone davanti all’Olanda la dice lunga sulla qualità del nostro avversario. Un anno fa li abbiamo battuti 4-1, ma fu un risultato bugiardo anche perché rimasero in inferiorità numerica. Da allora sono cambiate tante cose, sappiamo che saranno due gare complicate. La squadra sta cominciando ad acquisire una mentalità vincente, sono contento anche se dovremo migliorare dal punto di vista del gioco per arrivare ai livelli delle nazionali più forti.

Francia - Svezia
Pierre Mankowski, Ct Francia
Affronteremo la Svezia, una formazione scandinava come la Norvegia negli spareggi del 2012. Hanno chiuso in testa al girone, davanti a Grecia, Polonia e Turchia. Questo dimostra chiaramente il cvalore di questa solida squadra. Sarà difficile. Giocheremo l'andata in casa, anche se avremmo preferito il contrario.  

Oscar Lewicki, centrocampista Svezia 
La nostra squadra è buona, quindi non sarà una missione impossibile. Giocare il ritorno in casa rappresenta sempre un vantaggio. Naturalmente saranno delle partite toste. La Francia è un'ottima squadra. Sarà una bella sfida, assolutamente.  

Danimarca - Islanda
Nicolaj Thomsen, centrocampista Danimarca

Non saprei dire molto su di loro, ma sono convinto che abbiamo buone chance. Non per la forza dei nostri avversari, ma per quella della nostra squadra. Non temiamo nessun avversario e ci fidiamo sempre delle nostre qualità. Questo tipo di atteggiamento non è mai cambiato ed è per questo sostengo che abbiamo buone chance. 

Inghilterra - Croazia 
Gareth Southgate, Ct Inghilterra 
Per noi, si tratta di mantenere lo stesso livello di prestazione della fase a gironi.  

Nenad Gračan, Ct Croazia
Non ci sono avversari  facili da affrontare in questa fase. Erano tutti grandi nomi e sapevamo che sarebbe stata dura. Se non era Inghilterra, poteva essere Spagna, Francia o Italia... Ma tutti noi siamo molto motivati per raggiungere la fase finale dell'Europeo. Abbiamo motivazione e capacità, e l'Inghilterra non è una squadra imbattibile. Penso che abbiamo tutte le carte in regola per farcela. Proveremo a ottenere un buon risultato nella prima partita e poi, con l'aiuto dei nostri tifosi, proveremo a raggiungere la fase finale del torneo. 

Olanda - Portogallo 
Adrie Koster, Ct Olanda 

Affronteremo un forte avversario, ma è normale. Se vuoi diventare campione d'Europa, devi vincere anche gli spareggi. Il Portogallo è come noi una squadra dotata tecnicamente.

Rui Jorge, Ct Portogallo 
L'Olanda è una squadra che gioca un buon calcio. Certamente disputeremo due fantastiche partite. La cosa più importante sarà giocare bene e superare il turno. 

La Germania stravince nel 2009
La Germania stravince nel 2009

Horst Hrubesch, Ct Germania 
Sono felice del sorteggio perchè credo non sia un compito arduo per noi. Naturalmente l'Ucraina è un avversario difficile, ma la mia squadra ha dimostrato di saper superare gli ostacoli, vincendo meritatamente il girone.

Serbia - Spagna
Radovan Ćurčić, Ct Serbia
Abbiamo come avversari i campioni d'Europa in carica. Sono l'avversario più difficile che potevamo incontrare. Sarà un privilegio e una grande sfida affrontarli. Credo che in questo momento la Spagna abbia la miglior generazione di talenti a livello U21. Giocheremo, ci divertiremo e proveremo a fare del nostro meglio.

Albert Celades, Ct Spagna
La Serbia è una delle avversarie più toste che ci potevano capitare. Una squadra che è riuscita a emergere in un girone con Italia e Belgio. Non sarà certamente facile.

In alto