San Marino ferma la Finlandia

San Marino - Finlandia 0-0 Il nuovo tecnico di San Marino Mirco Papini inizia bene la sua avventura, costringendo gli ospiti - che chiudono in nove uomini - al pareggio.

©Filippo Pruccoli

San Marino riesce a respingere gli attacchi finlandesi e a fermare gli ospiti sullo 0-0 risollevandosi così dopo quattro sconfitte consecutive.

Con Pier Angelo Manzaroli insediatosi di recente sulla panchina della nazionale maggiore, è il suo successore Mirco Papini a guidare l'Under 21 contro la Finlandia, ed è un buon inizio per il nuovo tecnico che cancella la sconfitta per 9-0 contro l'Inghilterra nel Gruppo 1 di qualificazione agli Europei UEFA di categoria con un buon pareggio.

I padroni di casa soffrono per la maggior parte dell'incontro, e anche se riescono a limitare i finlandesi obbligandoli ad affidarsi ai tiri dalla distanza, restano comunque 16 le conclusioni a rete degli ospiti a fine partita. Janne Saksela costringe Elia Benedettini alla parata, e Nikolai Alho manda a fil di palo nella migliore delle occasioni degli ospiti.

I padroni di casa rispondono con una sola conclusione, ma resistono e mantengono la loro porta inviolata portando a quattro i loro punti nel raggruppamento, dopo che i primi tre erano arrivati nella vittoria a sorpresa contro il Galles alla quarta giornata.

La frustrazione dei finlandesi provoca nel recupero le espulsioni di Moshtagh Yaghoubi e Thomas Lam, entrambe per doppio cartellino giallo.

In alto