Stuivenberg nuovo timoniere dell'Olanda Under 21

Il tecnico vincitore di due titoli europei Under 17 consecutivi sostituirà Cor Pot alla guida dell'Olanda Under 21 al termine del torneo continentale di categoria in programma quest'estate in Israele.

©UEFA.com

Albert Stuivenberg prenderà il posto di Cor Pot come selezionatore dell'Olanda Under 21 al termine del Campionato Europeo Under 21 UEFA in programma quest'estate in Israele.

Il 42enne allenatore ha sottoscritto un contratto valido fino alla fine dei Giochi Olimpici del 2016 a Rio de Janeiro. Stuivenberg cercherà di bissare con l'Under 21 i successi ottenuti con l'Under 17. Ai sui ordini l'Olanda ha vinto due titoli europei Under 17 consecutivi. Tuttavia, ha mancato la qualificazione alla fase finale del torneo di questo mese.

"Ho vissuto un bel periodo con l'Under 17. Con il salto nell'Under 21 avrò l'occasione di ampliare le mie conoscenze e esperienze. Dopo l'estate ci concentreremo sulla qualificazione al Campionato Europeo [2015] nella Repubblica Ceca. Sarà una bella sfida. Dobbiamo anche assicurarci un posto per le Olimpiadi di Rio [raggiungendo le semifinali]".

Stuivenberg ha collezionato 11 presenze con le nazionali giovanili dell'Olanda ed era tesserato con il Feyenoord prima che un infortunio ai legamenti crociati lo costringesse a ritirarsi quando era ancora un adolescente. E' stato per 13 anni allenatore delle squadre giovanili del Feyenoord, prima di ricoprire lo stesso ruolo all'RWD Molenbeek. Nel 2004 si è trasferito a Abu Dhabi al club al-Jazira, diventando responsabile del settore giovanile, prima di tornare a casa all'inizio del 2006/07 per sostituire Ruud Kaiser come Ct dell'Olanda Under 17, con ottimi risultati.

In alto