Repubblica Ceca e Bielorussia per la gloria olimpica

Le due squadra cercano di dimenticare l'eliminazione alle semifinali del Campionato Europeo Under 21 UEFA conquistando un posto alle Olimpiadi del 2012.

©Getty Images

Repubblica Ceca e Bielorussia cercano di dimenticare l'eliminazione alle semifinali del Campionato Europeo Under 21 UEFA conquistando un posto alle Olimpiadi del 2012.

• Le squadre sono reduci da due sconfitte ai supplementari (la Repubblica Ceca per 1-0 contro la Svizzera, la Bielorussia per 3-1 contro la Spagna) e provano a rifarsi vincendo la finale per il terzo posto, che garantisce l'accesso alle Olimpiadi di Londra.

• Mentre la Bielorussia insegue la prima partecipazione alle Olimpiadi, la Repubblica Ceca spera di qualificarsi per la seconda volta come nazione indipendente dopo avervi partecipato nel 2000. Come Cecoslovacchia, ha vinto l'oro nel 1980 e l'argento nel 1964.

Storia della partita
• La Repubblica Ceca spera che si ripeta il risultato dell'ultima amichevole contro la Bielorussia, disputata il 25 marzo a Uherske Hradiste e vinta 2-0 con gol di Tomáš Pekhart (rig., 30') e Zdeněk Šmejkal (51').

• Le formazioni erano le seguenti (*giocatori presenti all'Europeo 2011):
Repubblica Ceca: Hanuš*, Čelůstka*, Suchý*, Hošek ( Mazuch* 86'), Lecjaks*, Gecov*, Dočkal (Jan Vošahlík 62'), Hořava* (Mareček* 46'), Valenta (Vácha* 62'), Šmejkal (Kovařík* 69'), Pekhart* (Ondrášek 62').

Bielorussia: Gutor*, Veretilo*, Filipenko*, Politevich*, Polyakov*, (Bukatkin* 69'), Dragun*, Sivakov*, Gordeychuk* (Kuntsevich 84'), Baga* (Matveychik* 58'), Rekish* (Rusetski 69'), Skavysh*.

• Gli altri cinque precedenti fra le due squadre risalgono sempre alle qualificazioni per il Campionato Europeo Under 21
06/09/06 Repubblica Ceca - Bielorussia 2-1
05/09/03 Bielorussia - Repubblica Ceca 1-0
16/10/02 Repubblica Ceca - Bielorussia 3-0
06/10/95 Bielorussia - Repubblica Ceca 0-3
28/03/95 Repubblica Ceca - Bielorussia 2-0

• In totale, la Repubblica Ceca conta cinque vittorie e una sconfitta.

• Vladimir Šmicer, attualmente nello staff tecnico della nazionale maggiore, ha segnato una doppietta nel 3-0 sulla Bielorussia a ottobre 1995. All'incontro ha partecipato anche Radek Černy, ex collega dell'attuale Ct Jakub Dovalil nelle giovanili dell'SK Slavia Praha.

• A settembre 2003, Šmicer ha messo a segno un gol contro la Bielorussia nella gara di qualificazione a UEFA EURO 2004 vinta 3-1, ultima delle cinque vittorie consecutive per i cechi a livello maggiore. Petr Kouba, attuale allenatore dei portieri nell'Under 21, non ha subito gol nel primo incontro a Minsk, vinto 2-0 dalla Repubblica Ceca nelle qualificazioni per EURO '96.

• Il 30 agosto 2008 a Radom (Polonia), nella finale per il terzo posto della Coppa Syrenka, Václav Kadlec ha messo segno un gol nel 4-1 tra Repubblica Ceca e Bielorussia Under 17.

• Il difensore ceco Marek Suchý e il difensore bielorusso Yegor Filipenko sono sotto contratto all'FC Spartak Moskva ma non hanno mai giocato insieme. Filipenko è attualmente in prestito all'FC BATE Borisov e ha trascorso la stagione 2010 all'FC Sibir Novosibirsk.

• Con due gol ciascuno, il capitano ceco Bořek Dočkal e l'attaccante bielorusso Andrei Voronkov restano in gara per un piazzamento nella classifica cannonieri. Attualmente sono in testa Adrián López (cinque gol) e Admir Mehmedi (tre gol; i primi tre classificati si aggiudicheranno la Scarpa d'oro, d'argento e di bronzo adidas.

• Finora, sono state due le partite che hanno garantito l'accesso alle Olimpiadi:
2007 (Olanda, finale per il quinto posto): Portogallo - Italia 0-0 (3-4 ai rig.)
2004 (Germania): Portogallo-Svezia 3-2 (dts)

• Giocatori utilizzabili ai Campionati Europei UEFA Under 21 2011/13:
Repubblica ceca – 5: Jan Chramosta, Václav Kadlec, Jan Lecjaks, Lukáš Mareček, Marek Štěch
Bielorussia – 4: Dmitri Baga, Vladimir Khvaschinski, Sergei Politevich, Denis Polyakov

Notizie Repubblica Ceca
• La Repubblica Ceca è stata battuta 1-0 dalla Svizzera nella seconda semifinale, disputata ad Herning mercoledì sera. Admir Mehmedi ha siglato il gol della vittoria a 6' dalla fine dei supplementari, mandando la Svizzera per la prima volta in finale a livello Under 21.

• Pekhart è uscito dal campo con la borsa del ghiaccio per una contusione alla gamba, ma sabato dovrebbe regolarmente essere in campo.

• Il Ct Dovalil ha commentato dopo la sconfitta: "Sono molto amareggiato, abbiamo giocato malissimo! I giocatori non hanno messo in pratica gli schemi che avevamo preparato. È stata una delle partite più brutte da quando alleno".

• Lunedì, Dovalil ha portato la squadra a una mostra d'arte moderna ad Aarhus.

• Il Ct della nazionale maggiore Michal Bílek, il direttore sportivo Vladimír Šmicer e il presidente della Federcalcio ceca (ČMFS) Ivan Hašek erano allo stadio in occasione della vittoria di domenica contro l'Inghilterra.

• Jakub Dovalil ha mandato in campo Chramosta, autore del gol decisivo, senza farlo riscaldare, per non innervosirlo.

• Chramosta ha segnato il calcio di rigore decisivo che ha permesso all'FK Mladá Boleslav di vincere la Coppa della Repubblica Ceca contro l'SK Sigma Olomouc, che nella nazionale Under 21 schiera Tomáš Hořava.

• In rosa figurano nove giocatori cresciuti all'SK Slavia Praha: Marcel Gecov, Jan Kovařík, Dočkal, Milan Černý, Lukáš Vácha, Pekhart, Jan Hošek, Jan Hanuš e Suchý. Anche il Ct Dovalil ha iniziato a giocare nello Slavia, arrivando alla squadra B e lavorando successivamente nel vivaio.

Notizie Bielorussia
• Nella semifinale contro la Spagna a Viborg, la Bielorussia si è portata in vantaggio con Voronkov al 38' e ha sfiorato una clamorosa vittoria, ma Adrián López ha pareggiato a 1' dalla fine. Ai supplementari, Adrián  ha raddoppiato e Jeffren Suárez ha messo al sicuro il risultato firmando il 3-1.

• La gara è terminata con un 73% di possesso palla per la Spagna, la percentuale più alta in assoluto in questa edizione del torneo.

• Giovedì, i giocatori hanno avuto una giornata di riposo. Invece di spostarsi ad Aalborg, i dirigenti della Bielorussia hanno preferito rimanere nello stesso hotel.

• La Bielorussia è la prima squadra dopo la Serbia e Montenegro nel 2006 a qualificarsi per le semifinali con soli tre punti all'attivo, oltre a una differenza reti di -2. In precedenza, solo tre squadre erano approdate alla fase ad eliminazione diretta del torneo con una differenza reti negativa:  Serbia e Montenegro nel 2006 (-1), Portogallo nel 2004 (-1), Repubblica ceca nel 2002 (-1).

• Il secondo portiere della Bielorussia Artem Gomelko ha fatto ritorno all'FC Lokomotiv Moskva domenica in seguito all'infortunio di Anton Amelchenko, anche lui bielorusso, e alla squalifica del titolare Guilherme. Con Gomelko tra i pali, la Lokomotiv è stata battuta 3-1 sul campo del PFC CSKA Moskva mercoledì.

• Sergei Matveychik torna disponibile dopo aver saltato la semifinale per l'espulsione rimediata nell'ultima gara del Gruppo A contro la Svizzera.

• Il padre di Filipenko ha assistito dal vivo a tutte le gare finora disputate dalla Bielorussia in Danimarca.

• Il fratello maggiore di Baga, Aleksandr, era capitano dell'Under 21 che si qualificò per le fasi finali nel 2004 e che vantava giocatori del calibro di Aleksandr Hleb e Sergei Kornilenko. Sua moglie Natalia Marchenko è una giocatrice di pallacanestro ed è attualmente impegnata con la nazionale bielorussa ai Campionati Europei in Polonia.

In alto