UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

I gironi delle qualificazioni a UEFA EURO Under 21 del 2025

Le partite dei gironi si giocheranno fino a ottobre 2024, con in palio 12 posti per qualificazione diretta alla fase finale e sei per gli spareggi.

La Germania termina il 2023 con una vittoria sulla Polonia
La Germania termina il 2023 con una vittoria sulla Polonia Getty Images

Sono in corso le qualificazioni al Campionato Europeo Under 21 UEFA 2025. Le 52 partecipanti sono suddivise in nove gironi e si contendono i 15 posti per la fase finale, dove troveranno la Slovacchia.

Le qualificazioni sono iniziate a marzo 2023, ma la maggior parte delle squadre ha cominciato a settembre. Le partite riprenderanno a marzo 2024 e proseguiranno fino al 15 ottobre.

Le nove vincitrici dei gironi e le tre migliori seconde (senza contare i risultati contro le squadre classificate al sesto posto) si qualificheranno direttamente alla fase finale dell'estate 2025. Le altre sei seconde classificate accederanno agli spareggi di novembre 2024 per gli ultimi tre posti nella fase finale.

Calendario qualificazioni EURO U21 2025

I gironi di qualificazione a EURO U21 2025 

L'Italia ha pareggiato nel finale in Irlanda ed è rimasta in testa al Gruppo A
L'Italia ha pareggiato nel finale in Irlanda ed è rimasta in testa al Gruppo ASPORTSFILE

Gruppo A: Italia, Repubblica d'Irlanda, Norvegia, Lettonia, Turchia, San Marino

L'Italia, imbattuta, è in testa dopo aver battuto San Marino 7-0 e pareggiato 2-2 in casa della Repubblica d'Irlanda con un gol nel recupero. Avendo perso 3-2 in Norvegia, l'Irlanda è a un punto dagli azzurrini. La Norvegia ha perso l'occasione di chiudere l'anno al primo posto, arrendendosi 2-0 alla Turchia e rimanendo terza.

Gruppo B: Spagna, Scozia, Belgio, Ungheria, Kazakistan, Malta

La Spagna, seconda nel 2023, era a punteggio pieno ma ha pareggiato 1-1 alla quinta giornata contro il Belgio, che qualche giorno prima aveva perso 2-0 in casa contro la Scozia. La Spagna, dunque, ha tre punti di vantaggio sulla Scozia (fermata sullo 0-0 in Ungheria) e sui belgi.

I dieci gol più belli di EURO Under 21 del 2023

Gruppo C: Paesi Bassi, Georgia, Svezia, Moldavia, Macedonia del Nord, Gibilterra

I Paesi Bassi hanno battuto 3-0 la Georgia a Batumi a ottobre e sono a punteggio pieno dopo la vittoria per 1-0 contro Gibilterra e quella per 4-2 in Svezia a novembre. La Georgia è tornata al secondo posto vincendo 1-0 in Macedonia del Nord. La Svezia è terza grazie alla sconfitta della Moldavia per 2-1 in casa contro Gibilterra, che ha centrato il suo primo successo esterno a livello Under 21.

Gruppo D: Germania, Polonia, Bulgaria, Kosovo, Estonia, Israele

La Germania ha vinto in rimonta 3-1 contro la Polonia nell'ultima partita del 2023 ed è a punteggio pieno dopo quattro gare, mettendo fine alla serie perfetta degli ospiti. La Bulgaria ha battuto l'Estonia 6-0 ed è rimasta terza, davanti al Kosovo dopo la vittoria per 3-1 contro Israele.

Gruppo E: Svizzera, Romania, Albania, Finlandia, Montenegro, Armenia

La Svizzera ha chiuso il 2023 in testa dopo aver pareggiato due volte nel 2-2 contro la Romania. Gli elvetici hanno un punto di vantaggio sulla Romania, che quattro giorni prima aveva battuto l'Albania per 5-0. L'Albania è a un'ulteriore lunghezza: la sua partita in Montenegro è stata sospesa dopo 27 minuti sullo 0-0 per maltempo e riprenderà il 7 giugno. Dopo la sconfitta per 6-0 contro l'Armenia, la Finlandia è a tre punti dal terzo posto, con una partita in meno tra le prime tre.

Tutti i gol dell'Inghilterra nel trionfo a EURO U21

Gruppo F: Ucraina, Inghilterra (campione in carica), Serbia, Lussemburgo, Irlanda del Nord, Azerbaigian

L'Ucraina ha ottenuto cinque vittorie su cinque dopo aver battuto il Lussemburgo 4-0 e l'Azerbaigian 1-0 a novembre. La capolista ha ottenuto una vittoria per 3-2 contro l'Inghilterra, prima sconfitta esterna degli Young Lions nelle qualificazioni Under 21 dal 14 novembre 2011 dopo una serie di 28 partite. L'Inghilterra, che può ancora contare su diversi elementi della squadra campione nel 2023, insegue a tre punti dopo i successi contro Serbia e Irlanda del Nord. La Serbia è ad altre tre lunghezze dopo il 2-0 sul Lussemburgo.

Gruppo G: Portogallo, Grecia, Croazia, Isole Faroe, Andorra, Bielorussia

Il cammino perfetto del Portogallo si è interrotto nell'ultima partita dell'anno, persa 2-1 in Grecia. Quattro giorni prima, quest'ultima si era imposta 3-0 contro le Isole Faroe. La Grecia è a un punto dal Portogallo ma ha giocato una partita in più. La Croazia, imbattuta, ha vinto 1-0 contro la Bielorussia (che ormai non può più qualificarsi) ed è a un punto di distacco dal secondo posto ma ha disputato una partita in meno.

Arnaud Kalimuendo (al centro) festeggia il gol della vittoria in extremis per la Francia in Bosnia ed Erzegovina
Arnaud Kalimuendo (al centro) festeggia il gol della vittoria in extremis per la Francia in Bosnia ed Erzegovina

Gruppo H: Francia, Slovenia, Austria, Bosnia ed Erzegovina, Cipro

L'Austria ha messo fine all'ottimo inizio della Francia, guidata da Thierry Henry, vincendo 2-0 a novembre. Questo risultato lascia gli austriaci a due punti sia dalla Francia (che non giocherà più nel girone fino a settembre) che dalla Slovenia. La Bosnia-Erzegovina si è sbloccata vincendo 2-1 a Cipro.

Gruppo I: Galles, Islanda, Danimarca, Cechia, Lituania

Dopo aver battuto 1-0 l'Islanda a novembre ed essersi portato in vetta, il Galles ha perso 2-0 contro la Danimarca, ultima squadra imbattuta del girone. Gli scandinavi sono in vetta a pari merito con il Galles con una gara in più da giocare. L'Islanda, che ha giocato due partite in meno, è staccata di due punti.

Guida alle squadre delle qualificazioni a EURO U21

  • L'Italia e la Spagna hanno vinto cinque titoli (record), seguite dai campioni in carica dell'Inghilterra e Germania (3), Paesi Bassi (2) e da Cechia, Francia, Serbia (come Jugoslavia) e Svezia.
  • L'Inghilterra ha vinto la fase finale 2023 in Georgia e Romania, mentre la Spagna ha chiuso al secondo posto e Israele e Ucraina arrivati in semifinale. Francia, Georgia, Portogallo e Svizzera sono usciti ai quarti, mentre Belgio, Croazia, Cechia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia e Romania hanno preso parte alla fase finale.
  • Andorra, Armenia, Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Cipro, Estonia, Isole Faroe, Gibilterra, Kazakistan, Kosovo, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Moldavia, Montenegro, Irlanda del Nord, Repubblica d'Irlanda, San Marino e Galles puntano alla prima qualificazione alla fase finale.
  • L'Albania e la Bulgaria non hanno mai raggiunto una fase finale U21 in sede unica, ma hanno raggiunto i quarti di finale a eliminazione diretta quando le ultime fasi della competizione si giocavano interamente con gare d'andata e ritorno, prima del 1994.
  • Georgia e Slovenia hanno raggiunto la fase finale del torneo solo come nazioni ospitanti.
EURO Under 21: i grandi gol delle finali

Date delle partite di qualificazione a EURO U21 2025 

Fase a gironi
24–28 marzo 2023
15–20 giugno 2023
6–12 settembre 2023
12–17 ottobre 2023
16–21 novembre 2023
21–26 marzo 2024
7 giugno 2024 (completamento partita sospesa)
5–10 settembre 2024
10–15 ottobre 2024
Spareggi
11–19 novembre 2024

Nazione ospitante EURO U21 2025: Slovacchia