UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima EURO Under 21: le partite di domenica

Portogallo, Svizzera, Russia e Danimarca inseguono la qualificazione anticipata; Inghilterra e Francia a rischio.

Diogo Dalot ha centrato il successo con il Portogallo alla Giornata 1
Diogo Dalot ha centrato il successo con il Portogallo alla Giornata 1 UEFA via Getty Images

Portogallo, Svizzera, Russia e Danimarca possono raggiungere i quarti del Campionato Europeo Under 21 UEFA con una giornata di anticipo, mentre Inghilterra e Francia potrebbero ritrovarsi prematuramente eliminate.

Classifiche dei gironi


Le gare di domenica

Gruppo C:

  • La Russia si qualifica se batte la Francia e l'Islanda non batte la Danimarca.
  • La Danimarca si qualifica se batte l'Islanda e la Francia non batte la Russia.
  • L'Islanda sarà eliminata se perde contro la Danimarca e la Francia non batte la Russia.
  • La Francia sarà eliminata se perde contro la Russia e l'Islanda non batte la Danimarca.

Islanda - Danimarca (Győr, 15:00 CET)
La Danimarca di Alberto Capellas, reduce dalla vittoria di giovedì contro la Francia, spera in una vittoria che varrebbe la qualificazione dopo due eliminazioni consecutive alla fase finale Under 21. L'Islanda, per contro, ha avuto la sfortuna di affrontare una Russia su di giri alla prima giornata e deve fare risultato per continuare a sperare. Sarà anche interessante vedere come se la caveranno i sette giocatori islandesi che militano in club danesi.

Russia - Francia (Szombathely, 21:00 CET)
Semifinalista in Italia due anni fa, la Francia si prepara per la seconda gara dopo l'amara sconfitta contro la Danimarca. “Dobbiamo fare molto meglio", ha dichiarato il difensore Jules Koundé, mentre il Ct Sylvain Ripoll ha aggiunto: "Non ci sono calcoli… Dobbiamo vincere le prossime due partite". La Russia arriva da un convincente 4-1 contro l'Islanda: Fedor Chalov ha contribuito con un gol e due assist, mentre il diciassettenne Arsen Zakharyan e Denis Makarov si sono messi ampiamente in luce.

Gruppo D:

  • Il Portogallo si qualifica se batte l'Inghilterra e la Croazia non batte la Svizzera.
  • La Svizzera passa il turno se batte la Croazia e l'Inghilterra non batte il Portogallo.
  • La Croazia sarà eliminata se perde contro la Svizzera e l'Inghilterra non batte il Portogallo.
  • L'Inghilterra sarà eliminata se perde contro il Portogallo e la Croazia non batte la Svizzera.

Croazia - Svizzera (Koper-Capodistria, 18:00 CET)
La Svizzera ha sorpreso l'Inghilterra giovedì con uno spettacolare quanto fortunoso gol di Dan Ndoye, ma la vittoria non è stata casuale. La squadra ha saputo contenere gli avversari per tutta la partita ed è stata sempre pericolosa nell'ultimo quarto di campo. La Croazia, invece, non ha margini di errore dopo la sconfitta per 1-0 contro il Portogallo. L'undici di Igor Bišćan cercherà di rimanere solido in difesa e di essere più concreto in avanti. "La Svizzera è una grande squadra, ma dobbiamo concentrarci su di noi e sulle nostre qualità", ha commentato il portiere croato Adrian Šemper.

Portogallo - Inghilterra (Ljubljana, 21:00 CET)
"Non ha senso continuare a rammaricarsi", ha detto il Ct dell'Inghilterra Aidy Boothroyd, che spera che la sua squadra possa aumentare il proprio peso offensivo dopo aver concluso una sola volta a rete in occasione della sconfitta contro la Svizzera. Il Ct del Portogallo Rui Jorge è consapevole che l'Inghilterra può contare su giocatori "in grado di decidere qualsiasi partita" e il suo dubbio è legato alla decisione di modificare o meno la formazione di partenza dopo che il subentrato Fábio Vieira ha deciso la sfida contro la Croazia.

Dove guardare le partite


I risultati di sabato

Gruppo A
Ungheria - Romania 1-2 (Budapest)
Germania - Olanda 1-1 (Székesfehérvár)

Gruppo B
Slovenia -Repubblica ceca 1-1 (Celje)
Spagna - Italia 0-0 (Maribor)