Asensio 'prenota' la Scarpa d'Oro

Dopo le prime due giornate del Campionato Europeo Under 21 UEFA, Marco Asensio è in fuga per aggiudicarsi la Scarpa d'Oro adidas grazie alla tripletta nella partita d'esordio contro l'ERJ Macedonia.

Marco Asensio è in testa alla classifica della Scarpa d'Oro adidas
©Sportsfile

Dopo le prime due giornate del Campionato Europeo Under 21 UEFA, Marco Asensio rimane in fuga per aggiudicarsi la Scarpa d'Oro adidas.

Classifica capocannonieri provvisoria
3 – Marco Asensio (Spagna)
2 – Saúl Ňíguez (Spagna)
1 – 31 giocatori

Asensio resta al comando grazie alla tripletta nella prima gara contro l'ERJ Macedonia e ha anche avuto la possibilità di segnare il quarto gol contro il Portogallo, ma Edgar Ié ha salvato sulla linea.

Guarda Asensio e gli altri autori di triplette agli Europei Under 21
Guarda Asensio e gli altri autori di triplette agli Europei Under 21

Un altro spagnolo, Saúl Ňíguez, è diventato il primo giocatore a segnare in due gare consecutive del torneo aprendo le marcature contro i lusitani. Saúl sta sfruttando al meglio il ruolo più avanzato nell'undici di Albert Celades, che finora conta i due soli giocatori a segno più di una volta in questa edizione del torneo.

Capocannonieri precedenti:
2015 – Jan Kliment, Repubblica Ceca (3)
2013 – Álvaro Morata, Spagna (4)

2011 – Adrián López, Spagna (5)
2009 – Marcus Berg, Svezia (7)
2007 – Maceo Rigters, Olanda (4)
2006 – Klaas-Jan Huntelaar, Olanda (4)
2004 – Alberto Gilardino, Italia (4)
2002 – Massimo Maccarone, Italia (3)
2000 – Andrea Pirlo, Italia (3)

A parità di gol, per la classifica verranno utilizzati due ulteriori criteri: prima gli assist, poi i minuti giocati (la precedenza va al giocatore con il miglior rapporto gol/minuti).

Per i dettagli completi sulla Scarpa d'Oro adidas, fare clic qui.

In alto