Lipski segna il terzo gol più veloce delle fasi finali

Il gol messo a segno da Patryk Lipski al 1' della sfida inaugurale del Gruppo A tra Polonia e Slovacchia non è stato solo il primo realizzato nel torneo, ma anche il terzo più veloce nella storia di EURO Under 21.

Lipski segna il terzo gol più veloce delle fasi finali
©AFP/Getty Images

Venerdì il centrocampista della Polonia Patryk Lipski è andato a bersaglio contro la Slovacchia dopo 53 secondi, segnando il terzo gol più veloce (ex aequo) nella storia delle fasi finali Under 21.

I gol più veloci nelle fasi finali Under 21*
41 secondi: David Rozehnal (Repubblica ceca - Italia 3-2, golden gol) – 2002 semifinali
52 secondi: Martin Cranie (Inghilterra - Svezia 3-3, l'Inghilterra vince 5-4 dcr) – 2009 semifinali
53 secondi: Fabian Frei (Svizzera - Islanda 2-0) – 2011 fase a gironi
53 seconds: Patryk Lipski (Polonia - Slovacchia 1-2) – 2017 fase a gironi

Lipski è andato a bersaglio di testa a Lublino dopo soli 53 secondi, gli stessi occorsi a Frei per portare in vantaggio la Svizzera contro l'Islanda nelle fasi finali 2011 in Danimarca. 

Six in a row: England U21 goals since 2007
Six in a row: England U21 goals since 2007

L'inglese Martin Cranie ha impiegato un secondo in meno ad andare a bersaglio nella semifinale 2009, ma il gol più veloce in assoluto non è il suo. Per ironia della sorte, il bomber più rapido nella storia delle fasi finali EURO Under 21 è stato un difensore.

Si tratta del centrale David Rozehnal che nella semifinale 2002 contro l'Italia portò in vantaggio la Repubblica ceca dopo appena 41 secondi di gioco. I cechi avrebbero eliminato gli Azzurrini dal torneo, per poi trionfare ai rigori contro la Francia in finale.

*Fasi finali a sede singola dal 1996 in poi

In alto