UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Portogallo-Germania per i reporter

La semifinale tra Portogallo e Germania offrirà una sfida di grande fascino, con le due formazioni ancora imbattute all'EURO U21 che si sfideranno a Olomouc.

Bernardo Silva
Bernardo Silva ©Sportsfile

La semifinale tra Portogallo e Germania offrirà una sfida di grande fascino, con le due formazioni ancora imbattute all'EURO U21 che si affronteranno a Olomouc. UEFA.com chiede ai reporter delle due nazionali cosa pensano di questa grande partita.

Nuno Tavares, reporter Portogallo
Lo svedese Simon Tibbling ha destritto il Portogallo come "forse la squadra migliore del torneo", ma non è l'unico ad averlo pensato dopo aver visto in azione la nazionale di Rui Jorge in Repubblica Ceca - in effetti è la formazione più dotata se si parla di talento.

La generazione d'oro del calcio portoghese - guidata da Luís Figo, Rui Costa e João Pinto – era andata vicino a vincere questo trofeo nel 2014 e ora nel paese si spera che la formazione attuale possa fare un passo in più e alzare la coppa.

Non è la prima volta che la nazionale Under 21 mostra grandi talenti, ma quella attuale in particolare è imbattuta da 14 gare competitive e questo evidenzia la vera chiave del suo successo: una mentalità vincente. Molto del merito va a Rui Jorge, che ha saputo trovare il giusto mix tra duro lavoro e fantasia offensiva. William Carvalho e Bernardo Silva sono l'esempio migliore di questo mix e le possibilità di successo contro la Germania dipendono in gran parte dallo stato di forma di questi due giocatori.

Philip Röber, reporter Germania
La Germania per tradizione dà il meglio di sé con l'avanzare dei tornei, e in effetti anche questa nazionale Under 21 ha mostrato segni di miglioramento con l'andare del tempo, e contro il Portogallo potrebbe fare un ulteriore passo avanti.

Cinque grandi gol della fase a gironi
Cinque grandi gol della fase a gironi

Il Ct Horst Hrubesch stesso lo ha sottolineato alla vigilia della gara: "Quando serve, siamo capaci di cambiare passo". I tifosi tedeschi sperano che questo valga in particolare per il regista Max Meyer, che fino a ora non è stato all'altezza delle aspettative nel torneo; se dovesse deludere ancora Hrubesch non esiterà però a optare per una delle alternative.

I protagonisti della Germania hanno sprecato un po' troppo di fronte alla porta e questo è stato il problema principale durante queste fasi finali, ma quando il premio in palio vale di più la squadra sa essere più cinica solitamente. Joshua Kimmich, talento della settimana di UEFA.com, potrebbe sventare i pericoli portoghesi mentre Amin Younes potrebbe approfittare degli spazi concessi dai terzini avversari quando si spingono troppo in avanti.

Scelti per te