UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bollettino EURO U21: martedì 23 giugno

Marc-André ter Stegen ha espresso la sua soddisfazione per la qualificazione mentre le quattro contendenti del Gruppo B si preparano per le sfide decisive.

Marc-Andre ter Stegen durante la sfida contro la Repubblica ceca
Marc-Andre ter Stegen durante la sfida contro la Repubblica ceca ©AFP

Gruppo B

Inghilterra
L'Inghilterra si è allenata martedì pomeriggio all'Ander Stadium. La squadra di Gareth Southgate è al completo, fatta eccezione di Alex Pritchard che si è infortunato lunedì e non sarà più disponile. Pritchard assisterà dalla tribuna alla partita contro l'Italia mentre John Stones dovrebbe tornare al centro della difesa dopo la commozione cerebrale. Southgate ci scherza su: "Non siamo ancora sicuri o no se Stones sia ancora intontito." Il centrocampista Nathaniel Chalobah ha parlato in conferenza stampa insieme a Southgate: "L'ultima partita contro l'Italia non rievoca certamente bei ricordi. Non abbiamo giocato propriamente bene". 

Italia
Il centrocampista Marco Benassi ha riposato durante la giornata insieme alla squadra prima di rivolgersi alla stampa all'Ander Stadium: "Non penso che l'Inghilterra sia sopravvalutata - ha detto -. Se ha raggiunto questa fase della competizione significa che è un'ottima squadra". Oltre che dal Ct della nazionale maggiore Antonio Conte, la squadra ha ricevuto il supporto del presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha detto: "Sono qui per sostenere la squadra. Gli Azzurrini hanno un obiettivo importante: qualificarsi. Tutti siamo con [il Ct Luigi] Di Biagio".

Portogallo
La rifinitura della squadra si è svolta allo Sportovni Arial a Batov ed è cominciata con qualche esercizio ludico basato sul palleggio. Bernardo Silva era nel gruppo più vicino ai giornalisti presenti catturando inevitabilmente la loro attenzione. Il gioco prevedeva che ciascun giocatore controllasse al volo al pallone e lo passasse a un compagno di squadra, cercando di metterlo in difficoltà. L'obiettivo era quello di non far la sfera dei compagni, e dopo tre errori ciascuno di loro subiva una divertente punizione da parte del resto del gruppo.  

Svezia
Il Ct Håkan Ericson è apparso rilassato in conferenza stampa e ha risposto con ironia ai giornalisti presenti a Uherske Hradiste. Quando gli è stato chiesto cosa sapesse del Portogallo, il Ct svedese ha detto: "Penso di averlo visto sulla mappa", prima di rivelare di aver visitato due volte il paese: "La prima volta ho assistito a un allenamento di Sven-Göran Eriksson, la seconda volta abbiamo battuto un amico". Quella partita ha rappresentato l'ultimo confronto tra le due squadre a livello Under 21 e risale al 21 marzo 2013. Mikael Ishak ha segnato l'unico gol della partita dopo 18 minuti.

Gruppo A

Repubblica ceca - Germania 1-1
• Ladislav Krejčí ha vanificato il vantaggio di Nick Schulz ma un punto è bastato alla Germania per passare il turno come seconda classificata. 
• "Non siamo stati così terribili ma ci sono cose che dovremo necessariamente analizzare. Siamo solo felici di essere in semifinale in questo momento". Marc-André ter Stegen, portiere Germania.

Danimarca - Serbia 2-0
• Rasmus Falk e Viktor Fischer hanno trascinato i danesi al successo per 2-0 e alla qualificazione come prima classificata nel Gruppo A. La Serbia ha chiuso all'ultimo posto.
• "Dopo l'ultima partita contro la Germania, era un pò preoccupato per come saremmo arrivati a questa partita. Il modo in cui abbiamo spinto e giocato mi rende davvero felice". Jess Thorup, Danimarca.