UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Belotti intravede "la vera Italia"

Andrea Belotti ha spiegato a UEFA.com che contro il Portogallo si è vista "la vera Italia" ed è convinto che gli Azzurrini si giocheranno tutto fino in fondo nella decisiva sfida contro l'Inghilterra.

Belotti intravede "la vera Italia"
Belotti intravede "la vera Italia" ©Sportsfile

Andrea Belotti è convinto che l'Italia abbia "fatto un passo avanti" contro il Portogallo ed è convinto che gli Azzurrini possano compiere il passo decisivo verso la qualificazione contro l'Inghilterra. 

Belotti non ha nascosto il rammarico per il palo colto a metà primo tempo e per l'ottima prova del portiere avversario José Sá, decisivo in più di un'occasione nello sbarrare la porta all'Italia. 

"Volevamo vincere la partita - ha sottolineato Belotti -. Ci eravamo preparati benissimo e volevamo lasciarci alle spalle la sconfitta contro la Svezia. abbiamo giocato bene, stasera si è vista la vera Italia. Anche se non siamo riusciti a segnare, abbiamo mostrato l'atteggiamento giusto. Tutti hanno corso e si sono aiutati, ci è mancata solo un po' di concretezza davanti alla porta". 

L'attaccante del Palermo ha dialogato bene in più di un'occasione con Domenico Berardi ed è andato vicinissimo al gol complendo la traversa con un colpo di testa su cross di Cristiano Biraghi. Mercoledì contro l'Inghilterra servirà maggiore fortuna, perché solo un successo permetterà all'Italia di sperare nella qualificazione alle semifinali. 

"Meritavamo la vittoria, ma ora dobbiamo concentrarci sull'Inghilterra - ha aggiunto Belotti -. Dovremo cercare di vincere e raggiungere così le semifinali. Siamo fiduciosi perché stasera abbiamo disputato un'ottima gara, non solo sotto il profilo tecnico. Abbiamo compiuto un passo avanti, ora dovremo fare ancora meglio nella prossima partita.