UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bollettino EURO U21: venerdì 19 giugno

Scopri tutte le ultime novità e gli aggiornamenti sulle otto squadre impegnate ai Campionati Europei UEFA in Repubblica ceca.

Václav Kadlec (sx) in allenamento con la Repubblica ceca
Václav Kadlec (sx) in allenamento con la Repubblica ceca ©Sportsfile

Gruppo A
Repubblica Ceca
L’allenatore Jakub Dovalil ha confermato che Tomáš Kalas e Vacláv Kadlec, entrambi squalificati contro la Danimarca, dovrebbero giocare contro la Serbia. Kalas ritiene che i padroni di casa abbiano ancora chance di qualificarsi nonostante la sconfitta contro i danesi: “Dopo la partita, tutti hanno detto che siamo stati sfortunati – ha dichiarato il centrale difensivo del Chelsea -. Spero che batteremo la Serbia e che potremo lottare per la qualificazione al turno successivo”.

Danimarca
Il capitano Jannik Vestergaard è l'uomo giusto per tracciare un confronto tra il calcio danese e tedesco in vista della sfida di sabato nel Gruppo A. "I tedeschi sono un pò più rigorosi e disciplinati - ha detto -. La Danimarca, invece, è un pò più sciolta e lascia maggior libertà d'azione ai propri gocatori".  

Germania
L’allenatore Horst Hrubesch e il centrocampista Leonardo Bittencourt hanno scherzato in conferenza stampa, ammettendo di non essere tra i migliori nelle sfide coi giochi elettronici nell’area ricreativa. "Ho chiesto ai ragazzi di darmi qualche lezione - ha detto Hrubesch – I miei nipoti giocano sempre ai giochi automobilistici e io perdo costantemente. Devo esercitarmi per poterli battere”.

Serbia
In mattinata, la squadra ha analizzato la sfida contro la Germania e preparato, sotto il profilo tattico, l’incontro di sabato contro la Repubblica Ceca. I giocatori hanno effettuato una camminata prima di svolgere la sessione di allenamento, dove hanno incontrato il presidente della Federazione serba (FSS) Tomislav Karadžić, giunto a Praga per supportare la squadra. L’intera delegazione si alzerà presto sabato mattina per seguire la propria nazionale U20 nella finale della Coppa del Mondo Under 20 FIFA contro il Brasile, in programma alle 7:00CET.

Gruppo B
Inghilterra
Mattinata di relax per la squadra inglese prima di una sessione pomeridiana di lavoro piuttosto leggera. Benik Afobe, l'attaccante del Wolverhampton Wanderers, è giunto a Olomouc per rimpiazzare l'infortunato Saido Berahino. Nel frattempo, Harry Kane ha invitato la sua squadra a non allarmarsi eccesivamente dopo il ko di ieri: "Sono ovviamente deluso dal fatto che non abbiamo vinto. Tutti volevamo vincere sia singolarmente che come squadra, ma non siamo nel panico".

Italia
I giocatori scesi in campo contro la Svezia hanno svolto lavoro differenziato (piscina, corsa blanda e tiri in porta) mentre il resto della squadra si è allenata regolarmente. Dopo l'allenamento, il centrocampista Stefano Sturaro è intervenuto in conferenza stampa per discutere della sua espulsione rimediata contro la Svezia: "Mi scuso con i miei compagni - ha detto -. Ho commesso un grande errore e ho le mie responsabilità per la sconfitta di ieri. Non è da me ccommettere questo genere di ingenuità". 

Portogallo
La mattina dopo la vittoria con l'Inghilterra, la squadra si è riunita per la foto di squadra ufficiale del torneo. Rúben Neves, il calciatore più giovane del torneo ha parlato in una conferena stampa prima di una sessione tecnico-tattica aperta a media e tifosi. 

Svezia
I giocatori scesi in campo nel 2-1 contro l'Italia hanno svolto un lavoro differenziato in piscina, il resto del gruppo ha svolto una classica sessione di allenamento. Il tecnico Håkan Ericson ha dichiarato la condizione della squadra è buona ma ha ammesso che Isaac Kiese Thelin è ancora alle prese con il problema al tallone. Il calciatore, a segno contro gli Azzurrini, verrà monitorato nelle prossime 48 ore: "Ha accusato un po' di dolore verso il 75-80 minuto, ma siamo fiduciosi", ha detto Ericson.