Portogallo e Inghilterra attendono agli spareggi

Solo Portogallo e Inghilterra hanno la certezza di un posto agli spareggi di qualificazione al Campionato Europeo Under 21 UEFA, che si disputeranno a ottobre. UEFA.com passa in rassegna tutti i gironi di qualificazione.

L'Inghilterra ha un posto assicurato agli spareggi
©Getty Images

Terminate le sfide di giugno per le qualificazioni al Campionato Europeo Under 21 UEFA, solo Portogallo e Inghilterra hanno conquistato l'accesso agli spareggi di ottobre, che decreteranno chi affiancherà la Repubblica Ceca alla fase finale dell'anno prossimo.

UEFA.com passa in rassegna i gironi di qualificazione, che si concluderanno il 13 agosto e dal 3 al 9 settembre. Le 10 vincitrici e le quattro seconde con i migliori risultati contro la prima, terza, quarta e quinta del girone si qualificheranno per gli spareggi, in programma l'8 e il 14 ottobre.

Gruppo 1
L'Inghilterra si è garantita un posto agli spareggi il 1° giugno grazie alla sconfitta della Moldavia contro la Finlandia. La Moldavia ha quindi vinto 3-0 in Lituania ma può ancora essere scavalcata da Finlandia e Galles, rispettivamente a quattro e sei punti. Queste ultime hanno una partita in più a disposizione il 5 settembre; quattro giorno dopo, la Moldavia ospita l'Inghilterra sapendo che uno scivolone potrebbe aprire le porte alla Finlandia, impegnata in casa contro San Marino, o al Galles, che gioca in casa della Lituania.

Gruppo 2
Dopo il 2-1 sull'Estonia, la Russia è staccata di un punto dalla Danimarca in attesa dello scontro al vertice del 3 settembre. Sei giorni dopo, entrambe le squadre saranno in casa: la Danimarca contro la Bulgaria e la Russia contro Andorra.

Gruppo 3
L'Olanda è in testa grazie al 6-1 sulla Scozia e al 3-1 sul Lussemburgo. La Slovacchia è seconda a tre lunghezze, mentre la Scozia, staccata di altri sei punti, può ancora arrivare agli spareggi. Per riuscirci, deve almeno vincere in Slovacchia il 4 settembre, quando l'Olanda affronta la Georgia. Quattro giorni più tardi, la Slovacchia andrà in Olanda sapendo che, se sarà ancora staccata di tre punti, arriverà prima con una vittoria perché ha una migliore classifica avulsa. Se dovesse battere la Slovacchia, la Scozia spera quest'ultima perda nuovamente, poi dovrà battere il Lussemburgo.

Gruppo 4
La Spagna campione in carica ha sei vittorie su sei e altrettanti punti di distacco sull'Austria a due gare dalla fine. Anche se l'Austria batte la Bosnia-Erzegovina e la Spagna perde in Ungheria il 4 settembre, i campioni uscenti avranno ancora a disposizione la gara casalinga contro gli austriaci il lunedì successivo.

Gruppo 5
La scorsa settimana, l'Ucraina ha battuto la Lettonia 2-1, dopo aver pareggiato 1-1 contro la Croazia capolista, e ha superato il Liechtenstein per 5-2. La Croazia precede Ucraina e Svizzera di tre e quattro punti rispettivamente, ma queste ultime hanno una partita in più a disposizione. Il 3 settembre, la Croazia fa visita alla Lettonia sapendo che con una vittoria arriverebbe prima, indipendentemente dal risultato tra Ucraina e Svizzera il giorno successivo. Il girone si conclude l'8 settembre con Ucraina-Liechtenstein e Svizzera-Lettonia.

Gruppo 6
La Germania stacca il Montenegro di tre punti e la Romania di altre due lunghezze. Grazie a una migliore classifica avulsa contro il Montenegro, i tedeschi si garantirebbero il primo posto in caso di vittoria contro la Repubblica d'Irlanda il 5 settembre, anche se il Montenegro dovesse vincere in Romania il giorno prima. Il 9 settembre, la Germania affronta la Romania e il Montenegro fa visita alle Isole Faroe.

Gruppo 7
Il Gruppo 7 è il più aperto perché quattro contendenti si trovano separate da cinque punti. La Polonia è prima ma ha solo una partita a disposizione contro le due di Grecia (a tre punti), Svezia e Turchia (ad altre due lunghezze ). Il 5 settembre si giocano Svezia-Grecia e Malta-Turchia. Quattro giorni più tardi, la Svezia ospita la Turchia e la Grecia ospita la Polonia.

Gruppo 8
Con l'1-0 in ERJ Macedonia, il Portogallo ha centrato la sesta vittoria in altrettante partite ed è diventata la prima nazione a raggiungere gli spareggi. Israele, secondo davanti alla Norvegia, può ancora finire tra le migliori seconde: il 13 agosto andrà in Macedonia, che ospiterà nuovamente il 9 settembre quattro giorni dopo la trasferta in Azerbaigian.

Gruppo 9
Altro girone molto equilibrato con la Serbia che stacca Belgio e Italia di un punto. Il 5 settembre si giocano Italia-Serbia e Cipro-Belgio. Quattro giorni dopo, la Serbia è in Irlanda del Nord e l'Italia ospita Cipro.

Gruppo 10
La Francia è a punteggio pieno e stacca di sei lunghezze l'Islanda, che potrebbe arrivare tra le prime due in caso di vittoria sull'Armenia il 3 settembre. Il 4 settembre, i transalpini vanno in Kazakistan, mentre l'8 settembre ospitano l'Islanda sapendo che potrebbe bastare un punto, anche se l'Armenia non dovesse farle un favore la gara precedente.

In alto