Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Le ultime dai ritiri Under 21

Gli Europei UEFA Under 21 sono iniziati con due partite nel Gruppo A. UEFA.com riassume le reazioni dopo le prime sfide e guarda a come si preparano le quattro formazioni impegnate giovedì.

Lewis Holtby (Germania)
Lewis Holtby (Germania) ©Getty Images

Gruppo A
Inghilterra
Il Ct Stuart Pearce ha ammesso che la sua squadra non meritava niente di più dopo la sconfitta contro l’Italia a Tel Aviv. "Siamo stati pessimi a tratti – ha detto -. Adesso avremo altre due partite e credo che dovremo vincerle entrambe. Ma la stessa cosa vale per Israele e Norvegia”, ha aggiunto Pearce che ha lasciato Wilfried Zaha, il dubbio della vigilia per un problema alla caviglia, in panchina.

Israele
Israele ha ottenuto il primo punto della sua storia nella fase finale degli Europei UEFA Under 21 ma il Ct Guy Luzon e i suoi giocatori credono di essere stati fortunati anche se sono stati agganciati sul 2-2 solo nel recupero. Luzon è deluso per la mancanza di organizzazione in difesa e ha descritto la prestazione come la peggiore in assoluto della sua squadra. Le condizioni del capitano Nir Biton, uscito al 75’ dopo aver ricevuto un brutto colpo, dovranno essere valutate.

Italia
Devis Mangia ha mostrato tutto il suo entusiasmo con l’esultanza dopo il gol di Lorenzo Insigne contro l’Inghilterra: “Non mi importava, era la mia prima gara a un Europeo”. Finale gioioso di una giornata iniziata con un leggero lavoro muscolare e con una analisi dei DVD sull’Inghilterra. Nel pomeriggio Mangia aveva ricevuto la visita del presidente della FIGC Giancarlo Abete e del general manager Antonello Valentini.

Norvegia
Dopo il pari al Netanya Municipal Stadium la Norvegia pensa di aver buttato via due punti più che averne guadagnato uno nonostante il gol del pareggio di Harmeet Singh contro Israele sia arrivato in pieno recupero. "Meritavamo di vincere”, ha detto senza mezzi termini il Ct Tor Ole Skullerud.

Holtby è pronto
Holtby è pronto©Getty Images

Olanda
Rosa olandese apparsa in gran forma durante l’ultimo allentamento all’Ha Moshava Stadium. Tanta corsa e passaggi incisivi. Il Ct Cor Pot ha detto in conferenza stampa: “Se la Germania giocherà a viso aperto, noi faremo altrettanto. Il nostro approccio dipenderà molto dal loro”.

Russia
I giocatori della Russia hanno studiato la Spagna prossima avversaria dividendosi in due gruppi. Andrei Panyukov – arrivato da poco al posto dell’infortunato Aleksandr Kokorin – si è allenato regolarmente con il resto della squadra dopo aver saltato l’amichevole di lunedì contro il Maccabi Ironi. Il Ct Nikolai Pisarev ha fatto sapere che tutti i suoi giocatori sono a disposizione.

Il Ct spagnolo Julen Lopetegui
Il Ct spagnolo Julen Lopetegui©Saúl Ramos Magdaleno
In alto