Le ultime dai ritiri Under 21

Mancano poche ore all'inizio degli Europei UEFA Under 21 e UEFA.com entra nei vari ritiri per vedere come procedono gli ultimi preparativi in Israele.

I giocatori della Russia si rilassano
©Getty Images

Gruppo A
Inghilterra

Stuart Pearce e Jordan Henderson hanno parlato in conferenza stampa presso il Netanya Municipal Stadium all’ora di pranzo. Il Ct inglese ha detto che Wilfried Zaha sarà disponibile contro l’Italia nonostante un problema alla caviglia. Pearce ha aggiunto che le temperature elevate non saranno un problema per i suoi. "Le partite saranno di sera quando sarà più fresco; le condizioni climatiche non avranno un ruolo importante”.

Capitan Henderson ha invece parlato di Fabio Borini, suo compagno di squadra al Liverpool FC: “Mi alleno con Fabio Borini e so che è un grande realizzatore. Dovremo controllarlo bene. L’Italia ha tanti giocatori di qualità ma avremo le nostre chance giocando come sappiamo”.

Israele
Per Israele è arrivato il momento preparato e atteso per tre anni. Alla vigilia della sfida con la Norvegia il Ct Guy Luzon ha detto di non pensare troppo agli avversari: "Si gioca diversamente solo quando si affronta un giocatore di Barcellona o Dortmund”.

Ci si attende il tutto esaurito al Netanya Municipal Stadium, impianto che contiene 13.800 spettatori. Alla vigilia Luzon ha allenato la difesa sui calci piazzati, uno dei punti deboli di Israele.

Italia
Mattinata e pomeriggio di relax per gli Azzurrini di Devis Mangia, che hanno conservato le energie in vista della seduta di rifinitura serale sul perfetto terreno di gioco del Bloomfield Stadium, dove domani affronteranno l’Inghilterra. Alle 20.15 locali il Ct dell’Italia ha presieduto la conferenza stampa insieme al capitano Luca Caldirola: “Non c’è pressione, solo la voglia di fare bene a questo Europeo. Siamo un’ottima squadra, specialmente in attacco. Dobbiamo stare attenti, l’Inghilterra è un’ottima squadra”, ha dichiarato il 22enne.

Norvegia
Tor Ole Skullerud ha già annunciato alla sua squadra gli XI che scenderanno in campo mercoledì contro i padroni di casa di Israele, ma ha preferito non svelarlo in anticipo alla stampa – questo significa che resta ancora aperto il dilemma riguardante la scelta del portiere. Tutti e tre quelli a disposizione di Skullerud hanno chance di giocare: il ballottaggio è tra Arild Østbø, Orjan Nyland Haskjold  e Gudmund Kongshavn.

Nel frattempo, arrivando dal nord Europa, l'esposizione al sole qui in Israele per i calciatori norvegesi sarà limitata a 60 minuti al giorno.

Gruppo B
Germania
Alla conferenza stampa presso l’hotel di Tel Aviv, Pierre-Michelle Lasogga e Sebastian Rode hanno parlato della grande fiducia che si respira nel loro ritiro. "Tutto è possibile per noi”, ha detto il centrocampista dell’Eintracht Frankfurt Rode. "Siamo una squadra con grande carattere”. Lasogga ha aggiunto: "Siamo qui per vincere il torneo, basta vedere come ci stiamo allenando”. Atmosfera rilassata che si è notata anche durante la foto di squadra .

Olanda
Esattamente sette anni fa Klaas-Jan Huntelaar e compagni sollevavano il trofeo degli Europei UEFA Under 21, ma il difensore Stefan de Vrij non si lascia trasportare da questo anniversario. "E’ una motivazione ma non significa che arriveremo così lontano anche noi”, ha detto a UEFA.com. "Già essere qui significa aver fatto bene, ma siamo giovani e dobbiamo ancora crescere e migliorare. Dovremo lavorare duramente per arrivare a un successo come quello”.

Russia
Il Ct Nikolai Pisarev ha annunciato che l’infortunato attaccante Aleksandr Kokorin verrà sostituito dal 18enne Andrei Panyukov dell’FC Dinamo Moskva. Il difensore Georgi Schennikov e il terzo portiere Stanislav Kritsuk sono tornati a allenarsi dopo aver saltato l’amichevole con il Maccabi Ironi (vinta 7-0) di lunedì. Panyukov è stato l’unico ad allenarsi a parte a Bat Yam.

Spagna
Mentre oltre 300 persone hanno assistito all’allenamento di martedì della Spagna, Julen Lopetegui non ha ancora fornito alcun indizio sulla squadra che scenderà in campo nella gara di esordio contro la Russia. Le maglie di FC Barcelona, Real Madrid CF, Club Atlético de Madrid, Athletic Club e Manchester United (per David de Gea) non sono passate inosservate tra la folla al Kfar Saba Stadium.

A due giorni dall’esordio, i giocatori della Spagna non vedono l’ora di iniziare e l’emozione traspare dalle parole del capitano Thiago Alcántara che dichiara a UEFA.com. “I nostri più bei ricordi sono riportati alla memoria da questo fantastico torneo,  non vediamo l’ora di iniziare l’avventura”.

In alto