Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Adrián in testa per la Scarpa d'Oro adidas

L'attaccante della Spagna ha segnato il terzo gol personale nel torneo in occasione dell'ultima giornata della fase a gironi e guida la classifica per la Scarpa d'Oro adidas.

Adrián in testa per la Scarpa d'Oro adidas
Adrián in testa per la Scarpa d'Oro adidas ©Getty Images

Con tre gol segnati, lo spagnolo Adrián è in testa alla classifica della Scarpa d'Oro adidas dopo la conclusione della fase a gironi in Danimarca.

Il premio verrà consegnato al capocannoniere degli Europei UEFA Under 21. Adrián ha segnato una doppietta contro la Repubblica ceca alla seconda giornata ed è poi andato a bersaglio domenica contro l'Ucraina.

Nell'occasione Juan Mata ha segnato una doppietta e fa ora parte di un gruppo di quattro giocatori che occupano la seconda piazza per il premio. Il capitano della Repubblica ceca Bořek Dočkal e l'attaccante svizzero Admir Mehmedi hanno anche loro segnato i loro due gol in una sola partita mentre l'inglese Danny Welbeck ha segnato contro Spagna e Repubblica ceca. Solo Welbeck non potrà più aumentare il suo bottino.

Lo svedese Marcus Berg vanta il record di gol segnati in una fase finale Under 21, sette nel 2009.

In caso di parità
I gol restano il primo criterio per assegnare il titolo, ma verranno utilizzati altri parametri in caso di parità di marcature – prima gli assist, poi i minuti giocati (precedenza data al giocatore con migliore media gol per minuti in campo).

Partecipa
Dì la tua su chi vincerà il titolo di capocanoniere in Danimarca votando su UEFA.com.

Contenuti attinenti

In alto