Under 21, stretta finale

Le otto partecipanti alla fase finale degli Europei Under 21 si conosceranno la prossima settimana: le gare di andata dei play-off questo fine settimana.

Le otto partecipanti alla fase finale dei Campionati Europei UEFA Under 21 si conosceranno la prossima settimana: le 16 nazionali in lizza giocheranno le gare di andata dei play-off questo fine settimana.

Si parte venerdì
Tre sfide si giocano venerdì, altre tre sabato e due domenica. Stasera scendono in campo tre nazionali che hanno ben figurato alle recenti edizioni: Italia, Repubblica Ceca e Francia.

L'Ungheria sfida gli Azzurrini
L'Italia, campione in carica, ha vinto cinque delle ultime sette edizioni. I ragazzi di Claudio Gentile giocano a Budapest contro l'Ungheria. Gli Azzurrini si sono qualificati vincendo agevolmente il Gruppo 5 e guadagnandosi il diritto di giocare il ritorno in casa. L'Ungheria si è invece qualificata ai play-off nell'ultima giornata, confermando la sua migliore prestazione dal 1996.

Sfida per i cechi
Il regno degli Azzurrini era stato interrotto nel 2002 dalla Repubblica Ceca, che due anni fa ha perso lo spareggio con la Svizzera ai rigori. Oggi ospita la Germania, paese organizzatore dell'edizione 2004, la cui migliore prestazione è stata la presenza in finale nel 1982.

In campo i francesi
La Francia è caduta ai rigori con la Repubblica Ceca nella finale del 2002, ma avendo vinto il Campionato Europeo UEFA Under 17 2004 e l'Under 19 nel 2005, i transalpini vorranno proseguire la serie positiva. Affrontano l'Inghilterra, due volte campione di categoria. La squadra di Peter Taylor ha chiuso alle spalle della Germania nel suo girone.

Scontro fra vicini
La Serbia-Montenegro, finalista nel 2004, verrà messa alla prova sabato nella gara casalinga con la vicina Croazia, una delle squadre più in forma fra quelle viste all'opera negli otto gironi di qualificazione. Il Ct dei croati, Slaven Bilić, è rimasto a casa per i postumi di un'operazione alla schiena, lasciando la panchina al suo assistente, Aljoša Asanović. Sempre sabato, il Belgio, che ha concluso alle spalle dei serbo-montenegrini, fa visita all'Ucraina, mentre la Russia affronta la Danimarca.

Portogallo in forma
Domenica l'unica squadra ad aver vinto tutte le gare di qualificazione, il Portogallo, gioca in Svizzera in una delle sfide fra due delle tre nazionali ad aver raggiunto la finale nel 2002 e 2004 (l'altra è l'Italia). La Slovenia, dal canto suo, non ha mai raggiunto i play-off, ma farà di tutto per riuscirci quando ospiterà l'Olanda, che ha vinto le ultime cinque partite di qualificazione segnando 15 gol.

Ritorno martedì
Le gare di ritorno in Francia, Germania e Italia si giocano martedì, le altre il giorno seguente. Il paese organizzatore verrà scelto fra le otto qualificate. Dalla prossima edizione gli Europei Under 21 si giocheranno negli anni dispari.