Rossi apre e chiude la pratica Baku

Azerbaigian - Italia 0-2
La doppietta dell’attaccante del Villarreal permette agli Azzurrini di compiere un altro importante passo verso la qualificazione ai prossimi Europei.

Rossi apre e chiude la pratica Baku
Rossi apre e chiude la pratica Baku ©Getty Images

La doppietta di Giuseppe Rossi permette all'Italia Under 21 di Pierluigi Casiraghi di battere l'Azerbaigian a Baku e di compiere un altro importante passo verso la qualificazione ai prossimi Europei di categoria.

Asse Giovinco-Rossi
Gli Azzurrini dominano la prima frazione e si rendono pericolosi soprattutto con Robert Acquafresca. A sbloccare il risultato ci pensa al 18’ Rossi, imbeccato in profondità da un ispirato Sebastian Giovinco. Il sinistro dell'attaccante del Villarreal CF non lascia scampo a Umarov in uscita.

Raddoppio
A inizio ripresa i padroni di casa provano a spingere alla ricerca del pari. Acquafresca deve lasciar spazio a Pablo Daniel Osvaldo per un problema alla caviglia destra. Al 63' l'Italia realizza il secondo gol e chiude la contesa. Rossi pesca Giovinco che viene steso in area dal portiere azero. Sul dischetto va Rossi e non sbaglia. Gli Azzurini hanno altre occasioni per arrotondare il punteggio in contropiede, ma non riescono a sfruttarle.

Casiraghi felice
“Sono contentissimo perché era una partita difficile e molto importante per noi - ha detto al fischio finale Casiraghi -. I ragazzi sono stati bravissimi.Con sette vittorie e un pareggio penso che sarebbe stato difficile fare meglio di così”.

In alto