Italia e Olanda a testa bassa

L'Italia ha battuto l'Olanda in amichevole per 3-0 ad agosto ma i due Ct non ripensano a quel precedente in vista della semifinale. Pot: "Non siamo qui in vacanza", Mangia: "Dovremo dare tutto".

Il Ct olandese Cor Pot
©Sportsfile

Cor Pot pronostica una "sfida aperta e interessante" tra la sua Olanda e l'Italia nella semifinale del Campionato Europeo UEFA Under 21. Gli Azzurrini si erano imposti 3-0 lo scorso anno in amichevole, ma il Ct olandese crede che gli Jong Oranje sapranno fare molto meglio questa volta. Per Devis Mangia conta solo 'la squadra', questo il fattore che potrà determinare un esito positivo e l'accesso alla finale. 

Devis Mangia, Ct Italia
In una semifinale non importa dei gol fatti o subiti. Dobbiamo fare la nostra partita con la consapevolezza di aver dato tutto. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro di avvicinamento a questa partita e la stiamo preparando bene. Per noi ciò che può essere decisivo è solo 'la squadra'.

Non penso alla partita che abbiamo giocato ad agosto. Adesso pensiamo solo alla partita di domani. Ci sarà un campo da gioco, una palla al centro e una squadra che vorrà fare bene.

Ogni allenatore ha le sue idee, io sono contento che la squadra rispecchi sul campo le mie idee. Non penso sia corretto fare di tutta l’erba un fascio. Come del resto il calcio olandese non è solo calcio champagne. Io ho le miei idee e la squadra le sta seguendo.

Per abitudine al termine di ogni rifinitura i rigori li proviamo, ma sono i miei assistenti a guardarli. Ma pensare adesso a chi li batterà è un po’ presto, non è da prestabilire, dipenderà dal morale della squadra al momento. Di sicuro posso però dire che il portiere non sarà tra i primi cinque tiratori!

Risultati fase a gironi
Inghilterra - Italia 0-1 (Insigne 79')
Italia - Israele 4-0 (Saponara 18', Gabbiadini 42', 53', Florenzi 71')
Norvegia - Italia 1-1 (Strandberg 90'rig; Bertolacci 90'+4')

• Lorenzo Insigne regala all'Italia un ottimo esordio contro l'Inghilterra mentre nella seconda partita contro di Israele gli Azzurrini si assicurano in anticipo un posto nelle semifinali imponendosi con un netto 4-0. Un rigore trasformato allo scadere dalla Norvegia sembrava negare alla squadra di Devis Mangia il primo posto nel Gruppo A, ma Andrea Bertolacci al quarto minuto di recupero è abile a trovare il gol del pareggio.

Spogliatoi
Mangia non si scopre sul recupero di Lorenzo Insigne. E quando gli viene chiesto quale coppia d’attacco sceglierà, risponde con una battuta: "Tirerò le maglie per aria, e i primi due che le prenderanno giocheranno dall’inizio”.

Cor Pot, Ct Olanda 
Vedremo, perché sappiamo che l’Italia è una squadra molto forte, ma anche noi lo siamo. Il livello del campionato italiano è leggermente superiore rispetto a quello olandese, ma sono felice che molti giocatori militino nella massima divisione in Olanda e anche in altri campionati come Portogallo e Germania.

Abbiamo giocatori che hanno giocato anche nella rappresentativa maggiore. Dobbiamo creare un buon gruppo di giovani in vista della [Coppa del Mondo FIFA] in Brasile. Quando partecipi ad un torneo hai un compito, quel compito è di vincere. Non siamo qui in vacanza, siamo qui per per fare bene. Fin dall'inizio ho sempre detto che siamo venuti qui in Israele per diventare campioni d'Europa. Abbiamo segnato otto gol in due partite e stiamo giocando un bel calcio, molto votato all'attacco.

Avevano quasi la stessa squadra [dalla sconfitta per 3-0 in amichevole ad agosto] e ci avevano impressionato dimostrando ottime qualità. Penso che adesso siamo più forti rispetto a quella sfida, sarà una partita aperta e intressante.

Risultati fase a gironi
Olanda - Germania 3-2 (Maher 24', Wijnaldum 38', Fer 90'; Rudy 47' rig, Holtby 81')
Olanda - Russia 5-1 (Wijnaldum 39', De Jong 61', John 69', Hoesen 83', Fer 90'+2'; Cheryshev 65')
Spagna - Olanda 3-0 (Morata 26', Isco 32', Álvaro Vázquez 90'+1')

• L'Olanda conquista tre punti all'esordio grazie ad una rete firmata nel finale da Leroy Fer contro la Germania. Gli Jong Oranje si ripetono anche contro la Russia e strappano un biglietto per le semifinali. Contro la Spagna Pot rivoluziona la squadra perdendo 3-0 e centrando il secondo posto nel Gruppo B.

Spogliatoi
Bram Nuytinck resterà fuori per il resto del torneo a causa di un infortunio al ginocchio subito nella sconfitta per 3-0 di mercoledì contro la Spagna. Nonostante abbia il resto dei giocatori a disposizione, Pot ha affermato che schiererà "più o meno" la stessa squadra che ha iniziato contro Germania e Russia.

Statistiche partita
L'Italia è la squadra che ha vinto più volte la competizione U21, cinque volte, mentre l'Olanda si è laureata campione due volte, nel 2006 e nel 2007.

Lo sapevi?
Il bilancio dell'Italia nelle semifinali U21 è di nove partite complessive disputate, di cui cinque vittorie e quattro sconfitte. Gli Azzurrini hanno centrato questa fase nel 2009 in Svezia, perdendo poi 1-0 contro i futuri vincitori della Germania. L'Olanda ha raggiunto questa fase quattro volte e nella seconda apparizione nel 1998 (sconfitta contro la Grecia) l'altra semifinale era stata tra Spagna e Norvegia.

Per ulteriori informazioni leggi la cartella stampa.

Contenuti attinenti

In alto