Super Norvegia, Inghilterra fuori

Inghilterra - Norvegia 1-3
Le reti di Fredrik Semb Berge, Jo Inge Berge e Magnus Eikrem affossano e eliminano l'Inghilterra di Pearce.

La Norvegia festeggia il gol di Fredrik Semb Berge
©Getty Images

Grande prestazione della Norvegia che batte nettamente l’Inghilterra e la elimina dagli Europei UEFA Under 21.

Rinfrancati dal pareggio riacciuffato nel finale contro Israele, i norvegesi vanno in vantaggio al 15’ con Fredrik Semb Berg. Jo Inge Berget e Magnus Eikrem segnano ancora e affondano un’Inghilterra capace di rispondere solo con il rigore di Craig Dawson poco prima dell’ora di gioco.

L’Inghilterra domina il possesso sin dall’inizio ma è Omar Elabdellaoui ad avere la prima occasione per la Norvegia calciando però alto da dentro l’area. La squadra di Stuart Pearce risponde con il colpo di testa di Danny Rose sulla punizione di Jordan Henderson: alto. Poi la difesa inglese non riesce a liberare l’area su un corner norvegese. Eikrem mette il pallone in area,  Semb Berge controlla spalle alla porta, si gira e trova l’angolino.

La squadra di Tor Ole Skullerud è solida in difesa e tranquilla con il pallone tra i piedi. Marcus Pedersen va vicino al raddoppio ma calcia fuori dopo un bell’uno-due con Håvard Nielsen. Il bis arriva a undici minuti dall’intervallo. Nielsen serve alla perfezione Berget che si porta avanti la palla di petto e insacca di forza e precisione con il sinistro.

L’Inghilterra inserisce Connor Wickham nella ripresa e va subito vicina al gol. Il tiro di Thomas Ince viene deviato, sul successivo corner il tiro di Jordan Henderson viene neutralizzato con una mano da Orjan Nyland Haskjold. Al 52’ arriva però il tris norvegese quando Pederson scappa via a Craig Dawson a destra e serve Eikrem: tiro di prima intenzione che si insacca con l’aiuto della traversa.

L’Inghilterra torna a sperare quando viene concesso un rigore per trattenuta in area di Semb Berge su Dawson: lo stesso difensore trasforma dal dischetto. La squadra di Pearce non riesce però a creare molto, sfiorando il gol solo con un colpo di testa di Henderson. Troppo poco per evitare la prematura eliminazione, mentre la Norvegia scatta a quattro punti.

In alto