Luzon pensa positivo, orgoglio Skullerud

"Abbiamo giocato male ma siamo comunque riusciti a segnare due gol", ha detto il Ct di Israele dopo il pareggio contro una Norvegia rimasta in dieci. "Prestazione fantastica", il commento di Tor Ole Skullerud.

Guy Luzon non è soddisfatto della prestazione dei suoi
Guy Luzon non è soddisfatto della prestazione dei suoi ©Getty Images

Guy Luzon, Ct IsraeleSapevo dall’inizio che la Norvegia era una grande squadra. Lo aveva dimostrato anche a marzo contro l’Olanda giocando in dieci. Hanno ottimi giocatori e so che faranno un grande torneo.

Non sono soddisfatto della nostra prestazione. Anche se avessimo vinto, non avrei giudicato bene la nostra partita. Voglio vedere organizzazione difensiva, e stasera non l’ho proprio vista. Però abbiamo segnato il nostro primo storico gol nella competizione e ne siamo felici. L’aspetto positivo è che questa è stata la nostra peggior prestazione e sono sicuro che faremo meglio nelle prossime.

Ospitare questo torneo è un grande orgoglio, non solo a livello calcistico ma per tutto il paese. Sono soddisfatto dei miei undici, sono gli stessi che hanno fatto grandi cose contro Germania, Olanda e Russia. Oggi, però, nessuno ha giocato sui suoi soliti livelli.

Non parlerò delle prestazione dei singoli, non abbiamo giocato bene anche per l’ottima prestazione della Norvegia. Però abbiamo segnato due gol pur non giocando bene, questo sicuramente  un aspetto positivo.

Tor Ole Skullerud, Ct Norvegia
Sono orgoglioso della mia squadra, abbiamo giocato una partita fantastica. Abbiamo creato molto e potevamo segnare molti gol. La prestazione è stata eccellente, Avevamo parlato della prima partita, e della pressione che comporta, i giocatori hanno risposto alla grande. Il gol nel finale fa davvero bene al nostro morale. Avevamo bisogno di almeno un punto anche se ne meritavamo tre.

In dieci è sempre difficile, ma finché eravamo in undici eravamo sicuramente la squadra migliore. Il nostro primo tempo è stato fantastico. Ho grande fiducia nei miei giocatori, oggi hanno dimostrato grande carattere. Anche nel secondo tempo abbiamo creato abbastanza occasioni per vincere.

Sarebbe bello giocare così anche le prossime partite, ma si deve sempre tenere in considerazione chi si affronta. Saranno due partite difficili (contro Italia e Inghilterra), due belle partite. Però abbiamo fiducia perché abbiamo affrontato l’Inghilterra nelle qualificazioni e pur perdendo sappiamo che potevamo ottenere molto di più.

In alto