Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Capocannonieri delle edizioni precedenti

Tra i capocannonieri delle passate edizioni del Campionato Europeo UEFA Under 21, sette hanno raggiunto la nazionale maggiore.

©Getty Images

Capocannonierei edizioni precedenti (format attuale)
2015: Jan Kliment (Repubblica Ceca) - 3
2013
: Álvaro Morata Spagna – 4
2011: Adrián López, Spagna – 5
2009: Marcus Berg, Svezia – 7
2007: Maceo Rigters, Olanda – 4
2006: Klaas-Jan Huntelaar, Olanda – 4
2004: Alberto Gilardino, Italia – 4
2002: Massimo Maccarone, Italia – 3
2000: Andrea Pirlo, Italia – 3

• L'attaccante della Repubblic Ceca Jan Kliment ha segnato tutti i gol che gli sono valsi la Scarpa d'Oro del 2015 nei primi 56 minuti della vittoria per 4-0 contro la Serbia nella seconda giornata dell'ultima edizione

• Álvaro Morata ha vinto la Scarpa d'Oro 2013 con quattro reti, precedendo nella classifica marcatori altri due spagnoli, Thiago Alcántara – autore di una tripletta nella finale contro l'Italia – e Isco.

• Lo svedese Marcus Berg detiene il record di marcature ai Campionati Europei UEFA Under 21 grazie ai sette gol realizzati in casa nelle fasi finali 2009.

• Klaas-Jan Huntelaar ha messo a segno una doppietta per l'Olanda nella finale 2006.

• I primi tre capocannonieri del torneo sono stati italiani e tutti si sono poi fatti strada in nazionale maggiore.

Guarda il trionfo dell'Italia nel 2004, con Daniele De Rossi e Alberto Gilardino tra i protagonisti
Guarda il trionfo dell'Italia nel 2004, con Daniele De Rossi e Alberto Gilardino tra i protagonisti
In alto