Il sito ufficiale del calcio europeo

Alcácer e il tocco magico di Meléndez

Pubblicato: Lunedì, 1 agosto 2011, 23.52CET
Autore di una doppietta nella finale che ha regalato alla Spagna il trofeo dei Campionati Europei UEFA Under 19, il giovane attaccante ha spiegato che gran parte del merito va attribuito ai consigli del Ct.
di Paul Bryan
da Chiajna
Alcácer e il tocco magico di Meléndez
Paco Alcácer mostra il trofeo al termine della finale ©Sportsfile
Pubblicato: Lunedì, 1 agosto 2011, 23.52CET

Alcácer e il tocco magico di Meléndez

Autore di una doppietta nella finale che ha regalato alla Spagna il trofeo dei Campionati Europei UEFA Under 19, il giovane attaccante ha spiegato che gran parte del merito va attribuito ai consigli del Ct.

L'attaccante della Spagna Paco Alcácer ha spiegato che i due gol segnati nella finale dei Campionati Europei UEFA Under 19 vinta 3-2 contro la Repubblica ceca sono stati frutto dei consigli del Ct.

Colpiti al 52' da Ladislav Krejčí, i ragazzi di Ginés Meléndez hanno agguantato il pareggio a 5' dalla fine dei tempi regolamentari. Nei supplementari (97') è arrivato il raddoppio ceco ad opera di Patrik Lácha, ma in seguito si è scatenato il subentrato Alcácer, che con una doppietta ha regalato alla Spagna il successo in rimonta.

"Decidendo di mandarmi in campo, il mister ha mostrato di avere fiducia in me - ha dichiarato l'attaccante a UEFA.com -. Subito prima del cambio mi ha detto 'entra e segna'. A quel punto ho semplicemente eseguito gli ordini. Ginés è un grande allenatore e io ho fatto il massimo per accontentarlo; alla fine, grazie soprattutto ai miei compagni, sono riuscito a segnare due gol".

Describing the Czechs as "a really good side," the No11 believed Spain had had to show immense character to peg back Jaroslav Hřebík's team. "They were well clued-up on how we play," he said. "We began by going behind tonight but with our spirit and our pride we managed to reverse our fortunes a couple of times before going on to win the final. A comfortable victory is always welcome but it's not such a bad thing to win the way we did either; to fight from 1-0 and then 2-1 down was something really special."

Capocannoniere con sei reti ai Campionati Europei UEFA Under 17 dello scorso anno, in cui la Spagna venne sconfitta in finale, Alcácer ha portato a tre gol il suo bottino complessivo nelle fasi finali Under 19, avendo segnato anche nella prima gara del Gruppo B contro il Belgio. "Per me il gol è una ragione di vita, ma questa sera è stata l'intera squadra ad essere protagonista, non solo io - ha aggiunto l'attaccante del Valencia CF -. Tutti hanno dato il loro contributo, dal portiere agli attaccanti, fino allo staff tecnico".

Il fatto che la Spagna, vittoriosa cinque volte nella competizione, avrà il privilegio di conservare il trofeo a titolo permanente, rappresenta un ulteriore motivo di orgoglio per Alcácer. "Ci siamo comportati davvero bene nel torneo e il successo è meritato - ha concluso -. E' stata dura arrivare fino in fondo, perciò siamo molto soddisfatti. Sapere che il trofeo resterà per sempre nella bacheca della nostra federazione ci rende orgogliosi, ora non ci resta che festeggiare".

A comfortable victory is always welcome but it's not such a bad thing to win the way we did either; to fight from 1-0 and then 2-1 down was something really special
Paco Alcácer
Ultimo aggiornamento: 02/08/11 10.15CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/under19/news/newsid=1655258.html#alcacer+tocco+magico+melendez