UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Turno di qualificazione EURO Under 19 2021/22: ultime notizie

Cinque gironi sono stati completati, mentre i rimanenti 17 posti del turno elite si decideranno dal 10 al 16 novembre.

La Finlandia si è qualificata dal Gruppo 5
La Finlandia si è qualificata dal Gruppo 5 NurPhoto via Getty Images

Il turno di qualificazione dei Campionati Europei UEFA Under 19 del 2021/22 ha dato il via al cammino verso la fase finale in Slovacchia.

Cinque dei 13 gironi sono stati completati, mentre i rimanenti si disputeranno dal 10 al 16 novembre. Il torneo riprende dopo la sospensione del 2019/20 e la cancellazione della scorsa edizione per la pandemia COVID-19.

Qualificate al turno elite

Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Georgia, Ungheria, Islanda, Italia, Norvegia, Portogallo (di diritto), Ucraina

• Le prime due classificate di ogni girone, più la terza con i risultati migliori contro le prime due del proprio girone, raggiungeranno la testa di serie Portogallo nel turno elite che si giocherà nella primavera 2022.

• I padroni di casa della Slovacchia sono qualificati di diritto alla fase finale, in programma dal 18 giugno all'1 luglio.

Tutte le partite

Gironi turno di qualificazione

Gruppo 1 (10–16 novembre): Inghilterra, Svezia (nazione ospitante), Svizzera, Andorra

Gruppo 2 (10–16 novembre): Germania, Grecia (nazione ospitante), Russia, Isole Faroe

Gruppo 3 (completo)
Qualificati al turno elite: Ungheria (nazione ospitante), Austria
Terzo posto: Bielorussia
Nel girone: Estonia

Gruppo 4 (10–16 novembre): Olanda, Israele (nazione ospitante), Cipro, Moldavia

Group 5 (complete)
Qualificati al turno elite: Ucraina, Finlandia
Terzo posto: Polonia (nazione ospitante)
Nel girone: Malta

Gruppo 6 (10–16 novembre): Repubblica d'Irlanda, Bulgaria (nazione ospitante), Bosnia-Erzegovina, Montenegro

Gruppo 7 (10–16 novembre): Francia, Serbia, Macedonia del Nord, Albania (nazione ospitante)

Gruppo 8 (10–16 novembre): Spagna, Belgio, Azerbaijan, Lussemburgo (nazione ospitante)

Gruppo 9 (10–16 novembre): Turchia (nazione ospitante), Romania, Lettonia, San Marino

Group 10 (complete)
Qualificati al turno elite: Georgia, Norvegia (nazione ospitante)
Terzo posto: Galles
Nel girone: Kosovo

Gruppo 11 (10–16 novembre): Croazia (nazione ospitante), Scozia, Armenia, Gibilterra

Group 12 (complete)
Qualificati al turno elite: Italia, Islanda
Terzo posto: Lituania
Nel girone: Slovenia (nazione ospitante)

Group 13 (complete)
Qualificati al turno elite: Danimarca, Repubblica Ceca (nazione ospitante)
Terzo posto: Irlanda del Nord
Nel girone: Kazakistan