UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Doppietta di Messi, l'Argentina vola

Due gol del giovane campione stendono la Nigeria e regalano ai sudamericani la quinta Coppa del mondo Under 20.

Due rigori di Lionel Messi hanno consentito all'Argentina di sconfiggere la Nigeria per 2-1 e di vincere così per la quinta volta il Campionato del mondo giovanile FIFA.

Magia di Messi
Il 18enne apre le marcature al 39' dopo essere stato atterrato in area da Dele Adeleye. Un bel colpo di testa di Chinedu Ogbuke consente alla Nigeria di pareggiare al 53', ma Messi regala all'Argentina il titolo di campione del mondo con un secondo rigore al 74', a seguito di un fallo sul neo-entrato Sergio Aguero. I due gol consentono anche a Messi di concludere il torneo in testa alla classifica marcatori con sei gol.

Terzo il Brasile
Due gol nel finale permettono invece al Brasile di conquistare la medaglia di bronzo a spese del Marocco nella finale per il terzo posto. Gli africani passano in vantaggio nei minuti di recupero del primo tempo grazie ad un tiro di Adil Hermach deviato da Edcarlos. Il Brasile rimonta però negli ultimi due minuti di gara raggiungendo prima il pareggio con un colpo di testa di Santos e mettendo poi a segno il gol vincente con Edcarlos poco prima del fischio finale.