UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Spagna vola ai quarti

Turchia battuta con un secco 3-0, anche l'Olanda si qualifica, fuori l'Ucraina.

Come già nella finale del Campionato Europeo Under 19 del 2004, la Spagna ha avuto la meglio sulla Turchia. Gli spagnoli e gli olandesi, padroni di casa per questa edizione, hanno così raggiunto i quarti di finale della Coppa del Mondo giovanile FIFA, mentre l'Ucraina è uscita sconfitta dall'ultimo incontro valido per gli ottavi di finale del torneo.

Vittoria spagnola
Juanfran del Real Madrid CF apre le marcature al 28', raddoppiando solo otto minuti più tardi. Robuste, capitano degli spagnoli, segna la rete del 3-0 a 21 minuti dal fischio finale. Per la Spagna, ancora imbattuta, si tratta della quarta vittoria nel torneo. Sabato ad Emmen è in programma la sfida con l'Argentina, quattro volte campione del mondo di categoria, che ha ribaltato il risultato eliminando la Colombia 2-1 con un gol nel finale di Julio Barroso.

Anche l'Olanda avanza
La formazione di casa, priva del centrocampista Ibrahim Afellay per il resto del torneo a causa di una lesione ai legamenti della caviglia riportata nella fase a gironi, ha raggiunto i quarti di finale ieri sera, mantenendo la propria imbattibilità nel torneo con un secco 3-0 inflitto al Cile. All'attaccante dell'AFC Ajax Ryan Babel bastano tre minuti per portare in vantaggio i suoi a Doetinchem dopo un'azione iniziata da calcio piazzato di Dwight Tiendalli.

John assicura la vittoria
Babel serve poi una palla d'oro a Quincy Owusu-Abeyie, che raddoppia al 72'. Entrato a sostituire proprio il giocatore dell'Arsenal FC, Collins John mette infine al sicuro la vittoria a 10 minuti dal fischio finale. Il Ct degli olandesi Foppe de Haan ha dichiarato: "Non potevamo perdere dopo che abbiamo iniziato a giocare il nostro calcio".

Ucraina eliminata
Gli olandesi affronteranno sabato a Kerkrade la Nigeria, campione d'Africa Under 20, che ha sconfitto l'Ucraina per 1-0. Qualificatisi secondi nel Gruppo B, i ragazzi di Aleksei Mikhailichenko hanno retto per 80 minuti prima che il terzino sinistro dell'Olympique de Marseille Taye Taiwo segnasse il gol decisivo, infilando la palla in rete dopo un passaggio corto da calcio d'angolo. All'ucraino Oleksandr Aliev resta la consolazione di rimanere per il momento capocannoniere del torneo con 5 gol, a pari merito con lo spagnolo Llorente.

Incontri di venerdì 
Ieri Germania e Italia avevano raggiunto i quarti vincendo rispettivamente contro Cina e Stati Uniti. Nel primo quarto di finale, in programma venerdì, l'Italia affronterà il Marocco a Utrecht e la Germania se la vedrà con il Brasile a Tilburg.