UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Azzurrini ai quarti di finale

L'Italia di Berrettini vince in rimonta sugli Stati Uniti, adesso affronterà il Marocco.

La Germania e l'Italia si sono qualificate alla fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo giovanile della FIFA solo come migliori terze classificate. Le due nazionali hanno però sfruttato al meglio l'opportunità approdando entrambe ai quarti di finale del torneo in corso di svolgimento in Olanda.

Gol vincente di Matip
La Germania ha faticato contro la Cina a Tilburg. Gli asiatici si sono infatti portati in vantaggio per due volte prima di soccombere in seguito al 3-2 firmato in extremis da Marvin Matip. Dopo soli quattro minuti Tao Chen realizza per la Cina (allenata dal tedesco Eckhard Krautzun), ma pochi secondi più tardi Christian Gentner pareggia ribadendo in rete il precedente tentativo di Michael Delura.

Germania ai quarti
Tao raddoppia su calcio di rigore al 20', ma dieci minuti più tardi Nicky Adler riporta il risultato in equilibrio con un pallonetto che scavalca il portiere cinese Cheng Yang. Quando ormai i supplementari sono vicini Matip insacca di testa su cross di Delura dando la vittoria ai tedeschi. La Germania resta a Tilburg e affronta ora nei quarti il Brasile, campione in carica, che oggi nello stesso stadio ha superato la Siria 1-0 grazie ad un rigore realizzato da Rafael al 43'.

Stati Uniti eliminati 
Un altro tecnico tedesco è invece uscito sconfitto per mano di un avversario europeo a Enschede. Gli Stati Uniti di Sigi Schmid sono stati infatti battuti dall'Italia. Un rigore di Hunter Freeman al 44' porta in vantaggio gli USA, ma al 9' della ripresa Daniele Galloppa pareggia per gli Azzurrini.

Passano gli Azzurrini
Otto minuti dopo Graziano Pelle porta in vantaggio l'Italia e a un quarto d'ora dalla fine un autogol di Sacha Kljestan regala la qualificazione agli Azzurrini, che avevano perso le prime due partite del torneo prima di superare il Canada. L'avversario nei quarti, in programma venerdì, è il Marocco, che nei minuti di recupero ha avuto la meglio sul Giappone grazie all'1-0 firmato da Mouhssine Iajour.

Le gare di oggi
Oggi le altre quattro nazionali europee - Olanda, Turchia, Ucraina e Spagna - cercheranno di seguire l'esempio di Italia e Germania. Nella partita pomeridiana a Doetinchem l'Ucraina affronta la Nigeria; in serata, nello stesso stadio, i padroni di casa se la vedranno con il Cile. Le due vincitrici si ritroveranno nei quarti di finale. A Emmen la Spagna e la Turchia riproporranno la finale del Campionato Europeo UEFA Under 19, vinta in quella occasione dagli iberici. Chi avrà la meglio si troverà di fronte la vincente di Colombia-Argentina.