UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sorteggio turno elite Under 19

La Germania campione in carica sarà inserita in terza fascia per il sorteggio del turno elite dei Campionati Europei UEFA Under 19, che verrà trasmesso in diretta streaming da Nyon dalle 11.20CET del 3 dicembre.

La Germania punta a riconfermarsi campione
La Germania punta a riconfermarsi campione ©Getty Images

La Germania campione in carica sarà inserita in terza fascia per il sorteggio del turno elite dei Campionati Europei UEFA Under 19, che verrà trasmesso in diretta streaming da Nyon dalle 11.20CET del 3 dicembre.

La Spagna ha saltato d'ufficio il turno di qualificazione, dal quale si sono qualificate 27 squadre da 13 minitornei compresa la Germania, vittoriosa sul Portogallo nella finale 2014 a Budapest. Tra le protagoniste ci saranno anche Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Danimarca, Montenengro e Svezia, tutte alla ricerca della prima partecipazione alle fasi finali del torneo.

Procedura sorteggio turno elite
Le squadre verranno suddivise in quattro fasce secondo il ranking per coefficenti: le sette squadre con il miglior ranking in fascia A (la Spagna e le sei squadre che hanno vinto tutte e tre le gare del turno di qualificazione con il miglior rapporto differenza reti/gol segnati), le successive sette in fascia B e così via. Squadre già avversarie nel turno di qualificazione non potranno affrontarsi. Ogni girone comprenderà una squadra per fascia e in seguito verranno stabiliti gli organizzatori dei minitornei che si concluderanno il 3 giugno. 

Fascia A: Spagna, Inghilterra, Russia*, Italia, Olanda, Slovacchia, Montenegro

Fascia B: Austria, Portogallo, Svizzera, Ucraina*, Francia, Svezia, Repbblica d'Irlanda

Fascia C: Croazia, Germania (campione in carica), Polonia, Danimarca, Belgio, Serbia, Georgia

Fascia D: Repubblica ceca, Bosnia Erzegovina, Turchia, Norvegia, Lituania, Azerbaigian, Scozia

Ammessa di diritto alle fasi finali: Grecia (paese organizzatore)

*In seguito alla decisione della Commissione Emergenze UEFA, Russia e Ucraina non potranno affrontarsi.

• Le sette vincitrici dei gironi prenderanno parte alle fasi finali insieme alla Grecia organizzatrice dal 6 al 19 luglio 2015.