UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Al via le qualificazioni Under 19 2014/15

Con l'inizio della fase di qualificazione, 52 squadre proveranno a conquistare un posto ai Campionati Europei UEFA Under 19, che si disputeranno il prossimo anno in Grecia.

La Germania ha vinto l'ultima edizione
La Germania ha vinto l'ultima edizione ©Sportsfile

Con l'inizio della fase di qualificazione, 52 squadre provano a conquistare un posto al Campionato Europeo Under 19 UEFA, che si disputerà il prossimo anno in Grecia.

Mentre la Spagna accede di diritto alla fase elite, questa settimana comincia il Gruppo 13 in Lituania. La Germania campione in carica fa parte del Gruppo 2 (al via giovedì), mentre il Portogallo vicecampione d'Europa scenderà in campo solo il prossimo mese.

Verso la Grecia
• La fase di qualificazione si svolge dal 7 ottobre al 17 e viene disputata sotto forma di minitornei.

• Le prime due squadre di ogni girone e la terza classificata con i migliori risultati contro la coppia di testa raggiungono la Spagna alla fase elite a 28 squadre, in programma dal 23 al 31 marzo 2015.

• Le sette vincitrici dei gironi della fase elite si qualificano per il torneo, in calendario a luglio in Grecia.

• Per informazioni dettagliate, consultare il regolamento della competizione 2014/15.

Sorteggio fase di qualificazione 2014/15
Gruppo 1 (10–15 ottobre):
Belgio, Inghilterra, Lussemburgo*, Bielorussia

Gruppo 2 (9–14 ottobre): Austria, Germania, Lettonia*, Kazakistan

Gruppo 3 (7–12 ottobre): Turchia, Croazia*, Islanda, Estonia

Gruppo 4 (10–15 novembre): Slovacchia, Ungheria*, Slovenia, Azerbaigian

Gruppo 5 (9–14 ottobre): Russia, Repubblica Ceca, Isole Faroe, Irlanda del Nord*

Gruppo 6 (13–18 novembre): Repubblica d'Irlanda*, Svizzera, Malta, Gibilterra

Gruppo 7 (12–17 novembre): Danimarca, Portogallo*, Albania, Galles

Gruppo 8 (12–17 novembre): Ucraina, Israele*, Svezia, Bulgaria

Gruppo 9 (10–15 ottobre): Italia, Serbia*, Armenia, San Marino

Gruppo 10 (9–14 ottobre): Olanda, Polonia*, Andorra, Moldavia

Gruppo 11 (8–13 ottobre): Romania, Georgia*, Cipro, Montenegro

Gruppo 12 (8–13 ottobre): Bosnia-Eerzegovina, Francia, Liechtenstein, ERJ Macedonia*

Gruppo 13 (7–12 ottobre): Norvegia, Scozia, Lituania*, Finlandia

*Nazione ospitante

Qualificata di diritto alla fase elite: Spagna

Qualificata di diritto alla fase finale: Grecia (nazione ospitante)