Ottimismo per Van der Hart e l'Olanda

Il portiere Mickey van der Hart è certo che la "fiducia in noi stessi" sarà la vera arma dell'Olanda, che nel Gruppo A è chiamata a risollevarsi proprio contro l'avversaria più difficile, la Spagna capolista del girone.

Il portiere dell'Olanda Mickey van der Hart raccoglie il pallone in fondo alla rete durante la gara col Portogallo
©Sportsfile

Il portiere dell'Olanda Mickey van der Hart ha spronato i suoi compagni a credere in loro stessi ed a risollevarsi dopo la pesante sconfitta di martedì contro il Portogallo: l'obiettivo è la semifinale del Campionato Europeo UEFA Under 19.

Dopo la vittoria all'esordio contro la Lituania, l'umore degli uomini di Wim van Zwam è finito sotto i tacchi in seguito alla batosta per 4-1 subita dal Portogallo nel Gruppo A, un risultato che ha anche consentito ai lusitani di superare in classifica gli Oranje. "È stata una sconfitta pesante per noi," ha dichiarato a UEFA.com capitan Van der Hart. "4-1 è un risultato molto chiaro, siamo delusi e sappiamo di dover voltare subito pagina: ora concentriamoci sulla Spagna."

Olanda e Portogallo sono appaiate a tre punti, a meno tre dalla Spagna capolista: venerdì ai Tulipani serve solo la vittoria, qualsiasi altro risultato significherebbe probabilmente l'eliminazione. Van der Hart ha ammesso che il modo in cui è maturata la sconfitta contro il Portogallo ha sorpreso un po' tutti. "È stata [una battuta d'arresto] molto inaspettata, c'eravamo preparati bene ed avevamo fiducia dopo il successo contro la Lituania. Si è trattato di una sconfitta pesante, ma dobbiamo guardare avanti ed è quello che faremo."

"Attendiamo con impazienza la sfida contro la Spagna e siamo ottimisti," ha continuato l'estremo difensore dell'AFC Ajax. Non sarà comunque facile, vista la caratura dell'avversaria, che ha vinto gli ultimi due Campionati Europei Under 19 di fila, collezionando 6 successi nelle 11 edizioni disputate finora: servirà fiducia, come sa bene il capitano degli Oranje. "Dobbiamo crederci e avere fiducia in noi stessi e nelle nostre qualità, è questa la cosa più importante. Se vi riusciremo, sono certo che potremo ottenere un buon risultato."

In alto