Sogni di gloria per Brabec

Il capitano della Repubblica Ceca incita i compagni a dare il massimo e a godersi la finale del Campionato Europeo Under 19 UEFA in programma oggi contro la Spagna.

Sogni di gloria per Brabec
©Sportsfile

Il capitano della Repubblica Ceca Jakub Brabec descrive come “un sogno” l'accesso alla finale del Campionato Europeo Under 19 UEFA. Un sogno dal quale il difensore centrale non intende ancora svegliarsi.

Brabec è stato un punto fermo della squadra che ha vinto quattro partite su quattro in Romania, facendo sentire la sua presenza anche nell'area avversaria, come dimostra il gol contro la Repubblica d'Irlanda alla seconda giornata e l'assist per il secondo gol ceco nella semifinale vittoriosa contro la Serbia. "E' un sogno per noi – ha dichiarato Brabec -. La Spagna è favorita, ma vogliamo goderci questa partita e dare il massimo”.

Il contributo di Brabec sarà fondamentale per cercare di arrestare la marcia della Spagna, a segno 13 volte in quattro partite in Romania, di cui cinque in semifinale contro la Repubblica d'Irlanda. Mettere sotto scacco l'attacco spagnolo sarà una delle chiavi della finale.

"E' l'intero collettivo spagnolo a essere pericoloso. Dobbiamo impedire alla Spagna di segnare come ha fatto finora, cercando a nostra volta di assestare il colpo vincente”, ha spiegato Brabec.

Per Brabec sarà difficile replicare l'avvio della semifinale, con la Repubblica Ceca avanti di tre gol dopo 19 minuti. "La Serbia è un'ottima squadra, ma siamo riusciti a interpretare al meglio le battute iniziali. Proveremo ad attaccare dall'inizio anche contro la Spagna, ma difficilmente assisteremo a una replica della semifinale”.

"Proveremo a giocare il nostro calcio propositivo – ha aggiunto il difensore dell'FK Viktoria Žižkov -. Non vogliamo soltanto difenderci. La Spagna gioca un gran calcio, è la squadra migliore del torneo, ma vogliamo giocarci le nostre possibilità e, soprattutto, goderci questa finale”.

In alto