UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Colombi sprona gli Azzurrini

Il portiere dell'Under 19 vuole i tre punti contro la Croazia dopo la sconfitta per mano del Portogallo nella gara d'esordio del Campionato Europeo UEFA di categoria.

Colombi sprona gli Azzurrini
Colombi sprona gli Azzurrini ©Sportsfile

Il portiere degli Azzurrini Simone Colombi carica i compagni dopo la sconfitta contro il Portogallo all'esordio nel Campionato Europeo Under 19 e chiede i tre punti in vista della sfida di mercoledì contro la Croazia a Mondeville.

Nonostante un ottimo inizio domenica contro i lusitani nel Gruppo B, gli Azzurrini, complice l'inferiorità numerica, sono usciti alla fine sconfitti per 2-0 per effetto dei gol nella ripresa di Nélson e Sérgio Oliveira per la formazione di Ilídio Vale. "Siamo partiti molto bene creando diverse occasioni da gol – ha confermato Colombi -. Nella ripresa, però, il nostro atteggiamento è cambiato, abbiamo subito incassato il gol e questo ci ha tolto il vento in poppa. Poi il secondo gol, un gran gol, ha chiuso la partita".

Campioni d'Europa nel 2003, gli Azzurrini – cinque vittorie in sei gare di qualificazione verso la fase finale – se la vedranno contro la Croazia, all'esordio nel torneo, e sconfitta dalla Spagna nella prima partita. Il giocatore dell'Atalanta BC ha dichiarato a UEFA.com in vista della prossima partita:"Dobbiamo essere propositivi per vincere la partita. Il Portogallo è un'ottima squadra, ma lo siamo anche noi e possiamo risalire in classifica. Dobbiamo vincere la prossima partita, poi si vedrà”.

Colombi – che ha rappresentato l'Italia anche a livello Under 16 e U17 – ha passato la scorsa stagione in prestito all'U.S. Pergocrema 1932 nella terza divisione italiana e ora spera di mettere la sua esperienza al servizio della squadra in vista dei confronti contro Croazia e Spagna. "Dobbiamo essere ottimisti pensando alla prossima partita ma anche a quella di sabato contro la Spagna”.