UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Italia sconfitta ma qualificata

Russia - Italia 3-1
La Russia conclude il Gruppo 5 con la prima vittoria contro la capolista che si qualifica per le fasi finali.

Fabio Borini
Fabio Borini ©Getty Images

La Russia conclude il Gruppo 5 con la prima vittoria contro la capolista del girone, l'Italia, ma non è abbastanza per qualificarsi per le finali del Campionato Europeo UEFA Under 19 2010.

Con due vittorie nelle prime due giornate contro Repubblica Ceca e Irlanda del Nord, gli Azzurrini erano già certi del primo posto nel raggruppamento e di un posto nelle finali che si giocheranno in Francia il prossimo luglio.

La Russia si avvicinava alla sfida con due pareggi e anche se ha chiuso vincendo grazie alle reti di Irakli Logua, Maksim Kanunnikov e del subentrato Evgeni Bashkirov, il suo destino era già segnato.

Il Ct dell'Italia Massimo Piscedda ha fatto cinque cambi rispetto alla squadra titolare lasciando fuori l'attaccante Mattia Destro - autore di tre reti nelle precedenti due partite.

La Russia ha preso subito l'iniziativa e Logua ha sbloccato dopo soli cinque minuti quando ha sfruttato un errore della difesa italiana, poi Kanunnikov ha raddoppiato due minuti dopo l'intervallo.

Il capitano Fabio Borini ha accorciato con un bel gol dalla distanza al 62' ma dopo soli tre minuti la Russia ha trovato di nuovo la rete quando Bashkirov ha superato Mattia Perin dopo essere stato servito da Arseni Logashov.

Il pomeriggio della Russia non si è comunque concluso al meglio dato il cartellino rosso rimediato da Aleksandr Kokorin all'85' per condotta violenta.