UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le Under 19 pronte per l'Europeo

Completo il quadro delle finaliste per il torneo UEFA di quest'estate: Austria, Spagna, Germania, Grecia, Russia, Portogallo, Francia e Serbia.

Con la qualificazione della Grecia è ora completo il quadro del Campionato Europeo UEFA Under 19 2006/07. Gli ellenici si sono infatti assicurati il primo posto nel Gruppo 2 e hanno così raggiunto nella fase finale del torneo l'Austria, paese ospitante, la Germania, la Russia, il Portogallo, la Francia, la Spagna campione in carica e la Serbia.

Sorteggio di Linz
La Grecia ha avuto la meglio su un'imbattuta Croazia e conquistato così il diritto a partecipare al sorteggio, che coinvolge due nazionali che hanno già conquistato il titolo in passato e che si terrà al RaiffeisenForum di Linz alle 18.30 del 13 giugno. Jim Boyce, presidente della Commissione del calcio giovanile e dilettantistico della UEFA, condurrà il sorteggio insieme ad Andreas Herzog, ambasciatore del torneo ed ex nazionale austriaco, e a Timea Feher, Miss Oberösterreich 2006. Le città di Linz, Pasching, Ried e Styer ospiteranno le gare del torneo a partire dal 16 luglio. La finale si giocherà al Linzer Stadion venerdì 27 luglio.

Ritorno della Francia
La Francia, campione nel 2005, è stata la prima nazionale a qualificarsi in questa stagione, dopo aver saltato la scorsa edizione, vincendo 3-1 contro Israele nell'ultimo incontro del Gruppo 6 e conquistando così il primo posto nel girone. La Germania, dopo il pareggio nel primo incontro del Gruppo 1 con l'Ungheria, ha sconfitto Repubblica d'Irlanda e Bulgaria e si è garantita il passaggio del turno. Dopo aver vinto il suo primo titolo Under 17 l'anno scorso, la Russia punterà a vincere anche quello Under 19 al suo esordio nella fase finale di questa competizione. I ragazzi di Ravil Sabitov hanno sconfitto Inghilterra e Repubblica Ceca, per poi pareggiare 0-0 con i Paesi Bassi e conservare così il primo posto nel Gruppo 3.

Bene il Portogallo
Il Gruppo 4 comprendeva tre delle squadre che si erano qualificate per la fase finale del 2006 ed è stato vinto dal Portogallo, che ha superato la Scozia, finalista l'anno scorso e padrone di casa per questo girone, e la Turchia. La Spagna ha invece confermato la propria partecipazione vincendo i tre incontri del Gruppo 5. Nelle due precedenti occasioni in cui ha sollevato il trofeo, la Spagna è stata eliminata nell'Elite round dell'edizione successiva, ma i ragazzi di Ginés Meléndez non hanno commesso questo errore, segnando 12 reti e sconfiggendo Islanda, Azerbaigian e Norvegia. La Serbia è l'unica altra squadra a uscire a punteggio pieno dall'Elite round avendo superato Danimarca, Svizzera e Romania nel Gruppo 7, mentre la vittoria della Grecia per 4-0 contro la Svezia di mercoledì ha consentito agli ellenici di conservare il vantaggio di due punti sulla Croazia nonostante la vittoria di quest'ultima sull'Italia.

Squadre qualificate
Paese ospitante:
Austria
Gruppo 1: Germania
Gruppo 2: Grecia
Gruppo 3: Russia
Gruppo 4: Portogallo
Gruppo 5: Spagna
Gruppo 6: Francia
Gruppo 7: Serbia