UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Under 19: inizio difficile per l'Italia

Si è svolto ieri il sorteggio per il Campionato Europeo Under 19: gli azzurrini nel girone del Portogallo.

di Luke Williams, Potsdam

Si è svolto ieri a Potsdam il sorteggio della prima fase eliminatoria del Campionato Europeo Under 19 UEFA del 2004/05.

Conferenza sul calcio giovanile
Il sorteggio, realizzato dal direttore tecnico della UEFA Andy Roxburgh e dal presidente del Comitato per il Calcio Giovanile e Amatoriale Jim Boyce, è rientrato tra le attività previste dalla Conferenza Giovanile della UEFA (durata di tre giorni) che si sta svolgendo nella città tedesca. Presente alla cerimonia anche il capitano Under 19 della Norvegia Jone Samuelsen, che ha ritirato il premio fairplay 2002/03 in rappresentanza del suo paese.

L’Italia ritrova subito il Portogallo
Gli azzurrini, vincitori della passata edizione, troveranno nel Gruppo 11 il Portogallo, sconfitto nella finale del 2003, la Bosnia-Erzegovina e il Kazakistan. La squadra più titolata del torneo, la Francia, è stata inserita nel Gruppo 4 insieme a E.R.Y. di Macedonia, Azerbaigian e Armenia.

Criteri per accedere alla fase finale
Le 12 vincitrici dei gironi e le 12 seconde classificate, unitamente alle migliori terze classificate, raggiungeranno nella seconda fase eliminatoria le teste di serie Inghilterra, Repubblica Ceca e Spagna (schema in basso). Le vincitrici dei sette gironi della seconda fase parteciperanno, nell’estate del 2005, alla fase finale del torneo insieme ai padroni di casa dell’Irlanda del Nord.

Prima fase del Campionato Europeo Under 19 UEFA 2004/05:

N.B. Le squadre teste di serie sono indicate in grassetto. Le prime classificate dei gironi della seconda fase parteciperanno, insieme ai padroni di casa dell’Irlanda del Nord, alla fase finale del torneo.