La Spagna batte i campioni in carica del Portogallo a EURO U19

Nel 2017, la Spagna ha sostituito il Portogallo come campione U17... e la storia si è ripetuta a EURO U19 del 2019.

Ferran Torres in gol per la Spagna in finale
©Sportsfile

La Spagna ha vinto otto titoli nei Campionati Europei UEFA Under 19 dal 2001/02 in poi, ma per la prima volta nel 2019 è riuscito ad aggiudicarsi la competizione U19 con la stessa squadra che due anni prima aveva vinto il torneo U17.

Prima della sconfitta con gli spagnoli nella finale di Yerevan, il Portogallo era stata la prima squadra a compiere questa particolare doppietta aggiudicandosi il torneo U19 del 2018. Tutti e 12 i giocatori della Spagna hanno vinto il titolo U17 del 2017.

La Spagna ha aperto la competizione contro i padroni di casa dell'Armenia e giocato tutte le gare nella capitale. Dopo il vantaggio iniziale degli spagnoli, gli armeni nel secondo tempo sono andati sull'1-1 ma alla fine è stata la Spagna a imporsi per 4-1 davanti a oltre 10.000 tifosi.

Il Portogallo invece ha battuto l'Italia 3-0 in una ripetizione della finale del 2018, prima dell'1-1 con la Spagna. L'Italia ha poi sconfitto l'Armenia per 4-0 ma perso 2-1 con la Spagna piazzandosi al penultimo posto davanti i padroni di casa. Il Portogallo ha vinto il Gruppo A per la differenza reti grazie al 4-0 sull'Armenia.

Nel Gruppo B, la Repubblica d'Irlanda ha pareggiato allo scadere con la Norvegia mentre la Francia travolto la Repubblica Ceca 3-0. Tre giorni dopo, Norvegia e Repubblica Ceca hanno pareggiato 0-0 mentre l'Irlanda ha perso solo sul finale per 1-0 con la Francia che è così passata come prima del girone.

Il secondo posto era invece ancora in palio con la Norvegia avanti di un solo punto su Irlanda e Repubblica Ceca. A fine primo tempo invece l'Irlanda è passata in vantaggio contro la Repubblica Ceca mentre la Norvegia è andata sotto dopo un'ora di gioco. Così anche dopo il pareggio del 79', l'Irlanda è rimasta ancorata al secondo posto che poi ha blindato con la rete della vittoria di Barry Coffey.

La corsa dell'Irlanda si è arrestata in semifinale con la sonora sconfitta per 4-0 per mano del Portogallo grazie alla tripletta di Gonçalo Ramos. La sfida tra Spagna e Francia si è invece conclusa sullo 0-0 ma alla fine sono passati gli spagnoli ai calci di rigore (4-3).

Ferran Torres ha calciato il rigore decisivo ed è stato poi l'eroe della finale con le reti al 34' e 51 contro gli ormai ex campioni in carica del Portogallo.

In alto