Guida alla fase elite Under 17

I campioni in carica del Portogallo saranno impegnati con la squadra che hanno battuto in finale ai rigori nella scorsa stagione, la Spagna, nella fase elite di EURO U17, con in palio 15 posti per la Croazia.

Abel Ruiz (Spagna)
Abel Ruiz (Spagna) ©Sportsfile

La fase elite del Campionato Europeo UEFA Under 17 prende il via venerdì, con i campioni in carica del Portogallo e i vice-campioni della Spagna entrambi nel Gruppo 3.

Le gare degli otto gruppi si giocheranno da venerdì 10 marzo a martedì 28 marzo e decideranno le 15 squadre che si uniranno ai padroni di casa della Croazia nelle fasi finali di maggio. L'Italia è nel Gruppo 5 insieme a Olanda, Bielorussia e Belgio.

I Gruppi della fase elite
Gruppo 1 (23–28 marzo):
Germania, Turchia*, Finlandia, Armenia

Gruppo 2 (21–26 marzo): Russia, Israele, Ungheria*, Norvegia

Gruppo 3 (10–15 marzo): Spagna, Portogallo* (campioni in carica), Grecia, Polonia

Gruppo 4 (17–22 marzo): Scozia*, Svizzera, Serbia, Montenegro

Gruppo 5 (14–19 marzo): Olanda*, Italia, Bielorussia, Belgio

Gruppo 6 (23–28 marzo): Svezia, Francia, Austria*, Ucraina

Gruppo 7 (23–28 marzo): Inghilterra, Bosnia ed Erzegovina*, Slovenia, Repubblica Ceca

Gruppo 8 (15–20 marzo): Repubblica d'Irlanda, Cipro*, Slovacchia, Isole Faroe

*Nazione ospitante

Highlights finale 2016: Portogallo - Spagna
Highlights finale 2016: Portogallo - Spagna

• Le otto vincitrici dei gironi e le sette seconde con i migliori risultati contro la prima e la terza nel girone raggiungeranno la Croazia alla fase finale, in programma dal 3 al 19 maggio.

• La fase finale decreterà anche le cinque squadre europee qualificate alla Coppa del Mondo FIFA Under 17, che si disputerà in India dal 6 al 28 ottobre.

• Isole Faroe e Armenia partecipano per la prima volta a questa fase del torneo.

• Oltre a loro, Cipro, Montenegro e Norvegia cercano di accedere per la prima volta alla fase finale Under 17.

• Precedenti vincitrici U17 nella competizione: Svizzera (2002), Portogallo (2003, 2016), Francia (2004, 2015), Turchia (2005), Russia (2006, 2013), Spagna (2007, 2008), Germania (2009), Inghilterra (2010, 2014), Olanda (2011, 2012)

In alto