Svolto il sorteggio del turno di qualificazione U17 2020/21

Con i gironi che si giocheranno in autunno incomincia l’avventura verso la fase finale a Cipro.

UEFA via Sportsfile

Il sorteggio del turno preliminare del Campionato europeo UEFA Under 17 2020/21 ha data inizio al cammino verso la fase finale di Cipro. Il sorteggio è stato effettuato da Márton Dárdai, capitano della Germania alle fasi finali del 2019, che ha ricevuto il trofeo Respect Fair Play per conto della sua squadra dal segretario generale UEFA Theodore Theodoridis

Gruppo 1 (29 ottobre–4 novembre): Bosnia-Erzegovina, Croazia (nazione ospitante), Bulgaria, Liechtenstein

Gruppo 2 (22–28 ottobre): Italia, Slovenia, Romania (nazione ospitante), Albania

Gruppo 3 (21–27 ottobre): Repubblica d'Irlanda (nazione ospitante), Slovacchia, Irlanda del Nord, Estonia

Gruppo 4 (7–13 ottobre): Belgio, Ucraina, Georgia (nazione ospitante), Lituania

Gruppo 5 (6–12 ottobre): Turchia (nazione ospitante), Russia, Isole Faroe, Gibilterra

Gruppo 6 (7–13 ottobre): Portogallo (nazione ospitante), Repubblica Ceca, Montenegro, Kosovo

Gruppo 7 (24–30 settembre): Svezia, Israele, Finlandia (nazione ospitante), Kazakistan

Gruppo 8 (11–17 novembre): Inghilterra, Grecia (nazione ospitante), Azerbaigian, San Marino

Gruppo 9 (7–13 ottobre): Austria (nazione ospitante), Norvegia, Islanda, Moldavia

Gruppo 10 (11–17 novembre): Ungheria, Svizzera, Bielorussia, Lussemburgo (nazione ospitante)

Gruppo 11 (11–17 novembre): Germania, Polonia, Macedonia del Nord (nazione ospitante), Malta

Gruppo 12 (24–30 settembre): Serbia (nazione ospitante), Danimarca, Lettonia, Armenia

Group 13 (30 ottobre–5 novembre): Francia, Scozia (nazione ospitante), Galles, Andorra

• Le migliori due di ogni girone e le quattro terze con il miglior bilancio contro le prime due del gironi si uniranno a Olanda e Spagna nel turno elite della primavera 2021, che stabilirà le 15 avversarie di Cipro alla fase finale.

Come è funziona il sorteggio

Procedura e fasce del sorteggio

Fascia A: Inghilterra, Italia, Portogallo, Germania, Francia, Belgio, Repubblica d’Irlanda, Svezia, Ungheria, Austria, Serbia*, Turchia, Bosnia-Erzegovina*

Fascia B: Scozia, Ucraina, Repubblica Ceca, Israele, Svizzera, Danimarca, Norvegia, Russia, Grecia, Slovenia, Polonia, Croazia, Slovacchia

Fascia C: Islanda, Finlandia, Bielorussia, Romania, Azerbaigian*, Macedonia del Nord, Montenegro, Galles, Georgia, Estonia, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lettonia, Isole Faroe

Fascia D: Lituania, Albania, Estonia, Armenia*, Kazakistan, Kosovo*, Andorra, Liechtenstein, Moldavia, Lussemburgo, San Marino, Malta, Gibilterra

*Come deciso in precedenza dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel Emergenza UEFA, le seguenti squadre non possono essere sorteggiate nello stesso girone: Serbia e Kosovo, Bosnia-Erzegovina e Kosovo, Azerbaigian e Armenia

Chi partecipa?
• Cipro partecipa direttamente alla fase finale a maggio 2021 in veste di nazione ospitante.

• Olanda e Spagna sono prime teste di serie e partono direttamente dal turno elite.

• Le altre 52 squadre iniziano dal turno di qualificazione, dove vengono suddivise in 13 gironi da quattro.

Il sorteggio
• Sono previste quattro fasce in base al ranking per coefficienti. Le 13 nazioni con il ranking più alto sono in fascia A, le 13 successive in fascia B e così via.

• Ogni girone contiene una squadra per fascia. Quindi, vengono designate le nazioni che ospiteranno i minitornei nell’autunno 2020.

• Le prime due classificate di ogni girone e le quattro con i migliori risultati contro la coppia di testa nel girone raggiungono Olanda e Spagna al turno Elite nella primavera 2021. Questo turno decreterà le 15 qualificate per la fase finale a Cipro.

In alto