UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Belgio, Germania e Spagna a un passo dai quarti

Martedì si concludono i Gruppi A e B del Campionato Europeo Under 17 UEFA: Belgio, Germania e Spagna sperano di raggiungere la Croazia al prossimo turno.

Un gol di Kuki ha contribuito all'eliminazione della Bulgaria
Un gol di Kuki ha contribuito all'eliminazione della Bulgaria ©Sportsfile

Martedì

Gruppo A

Austria (1 punto) - Bulgaria (0), (16.00CET, Sozopol)
• L'Austria di Manfred Zsak deve infliggere la terza sconfitta ai padroni di casa e sperare che la Spagna perda contro la Croazia (già qualificata). "Possiamo ancora sperare, ma dobbiamo essere realistici - ha commentato Zsak a UEFA.com -. Superare la difesa della Bulgaria sarà difficile, ma cercheremo di dare il massimo".

Manfred Zsak: 'Dobbiamo essere realistici'
Manfred Zsak: 'Dobbiamo essere realistici'©LAP.bg

• Il Ct bulgaro Alexander Dimitrov vuole che la squadra esca dal torneo a testa alta. "L'ultima partita ha comunque un significato. I ragazzi hanno giocato meglio contro la Spagna e possono ancora migliorare. La partita è importante soprattutto per l'orgoglio, ma anche per la loro crescita".

Croazia (6) - Spagna (4), (16.00, Sliven)
• Dario Bašić sarà privo di Martin Erlić, infortunatosi alla spalla nella vittoria qualificazione sull'Austria (1-0), e potrebbe valutare un turnover. "Chi non ha giocato sabato potrà dimostrare il suo valore - ha commentato -. Contro l'Austria ho cambiato un paio di giocatori, ma l'ho fatto per il bene della squadra e per assicurarci un posto ai quarti".

• Il Ct spagnolo Santi Denia, al quale manca un solo punto per qualificarsi, parla molto bene dei prossimi avversari. "La partita sarà difficilissima perché loro sono molto forti, soprattutto in difesa. Nella fase elite sono stati perfetti, mentre qui hanno vinto le prime due partite senza subire gol".

Gruppo B

Germania (6) - Repubblica Ceca (3), (18.00, Stara Zagora)
• Dopo il risicato 1-0 sulla Slovenia, Christian Wück pretende di più dai giocatori tedeschi, anche se per vincere il girone basta un pareggio: "Abbiamo sbagliato diverse occasioni e nel secondo tempo abbiamo giocato male", spiega il tecnico.

• Dopo la sconfitta per 3-0 contro il Belgio, la Repubblica Ceca deve invece ottenere un risultato migliore dei diavoli rossi o vincere con un margine di tre gol. "Dobbiamo dimenticare la sconfitta e concentrarci su questa partita", ha dichiarato il Ct Václav Černý.

Squalificati: Martin Jedlička (Repubblica Ceca)

Jan Mlakar (Slovenia)
Jan Mlakar (Slovenia)©Sportsfile

Slovenia (0) - Belgio (3), (18.00, Burgas)
• La Slovenia non è del tutto fuori dai giochi ma deve vincere con tre gol di scarto e sperare anche in un successo della Germania. "Se Jan Mlakar avesse segnato contro la Germania, ora staremmo parlando d'altro, ma finora è stato sempre molto bravo", ha commentato il Ct  Igor Benedejčič.

• In caso di vittoria, il Belgio conquisterebbe un posto alla fase a eliminazione diretta, ma potrebbe bastare anche un pareggio se la Repubblica Ceca non dovesse vincere contro la Germania. Anche se Ismail Azzaoui del Tottenham Hotspur FC si è messo particolarmente in luce nell'ultima gara, Bob Browaeys ha dichiarato: "La vittoria a Sozopol è stata merito di tutta la squadra, non di un solo giocatore".

Squalificati: Wout Faes (Belgio)

Mercoledì

Gruppo C
Francia* - Grecia (16.00, Sozopol)
Russia - Scozia ** (16.00, Sliven)

Gruppo D
Inghilterra - Repubblica d'Irlanda (18.00, Stara Zagora)
Olanda - Italia (18.00, Burgas)

*Già qualificata
**Eliminata

Segui @UEFAcom per le ultime notizie dalla Bulgaria e partecipa alla conversazione con l'hashtag #U17EURO.